Roma, per la difesa c'è il turco Cetin in attesa di Lovren
di Eleonora Trotta

Roma, per la difesa c'è il turco Cetin in attesa di Lovren

Sarà almeno la terza volta che la Roma prova a prendere Michy Batshuayi. La prima nel 2015, con Sabatini ds; poi ci fu un tentativo con Monchi per sostituire Dzeko, corteggiato all'epoca proprio dal Chelsea. E adesso, l'ennesimo ritorno di fiamma: i giallorossi pensano all'ex Olympique Marsiglia per rimpiazzare eventualmente Schick, proposto al Borussia Dortmund. Il calciatore classe '93, rimasto in panchina contro il Liverpool, non rientra nei piani di Lampard. Ma il Chelsea sta facendo delle riflessioni: con il blocco del mercato e dopo le partenze di Higuain e Hazard rimmarrebbero solo Giroud e il giovane Abraham (fischiato ieri per l'errore decisivo dal dischetto) come punte.

Capitolo difesa: i giallorossi bloccano il difensore turco Mert Cetin (classe '97, pagato circa 3 milioni di euro), in attesa di Lovren. Roma e Liverpool lavorano per raggiungere un accordo sui 20 milioni di euro tra prestito e riscatto. Il croato era stato cercato in questa sessione anche dal Milan, ma il suo alto ingaggio aveva spaventato i rossoneri.
 
Dall'Inghilterra alla Spagna: il Valencia ha annunciato che «in seguito al principio di accordo tra club, si sono interrotte le negoziazioni per il trasferimento di Rodrigo all'Atletico Madrid». Lo stop interessa ovviamente anche al Milan, sulle tracce dell'argentino Correa. 
Giovedì 15 Agosto 2019, 20:54



© RIPRODUZIONE RISERVATA