Il laziale Roberto Burioni: «Meglio il Covid della Roma». Poi corregge il tiro: «Era solo una battuta»

Video

«Meglio il Covid-19 della AS Roma». Così Roberto Burioni, il virologo del San Raffaele di Milano e grande tifoso della Lazio, fa infuriare gli utenti su Twitter. E probabilmente non solo quelli di fede giallorossa.

 

Leggi anche > Covid, assalto alle vie dello shopping. Zaia: «Spettacolo immondo». Bassetti: «Non c'è nulla di male»

 

 

Roberto Burioni aveva risposto così, in maniera scherzosa, ad un utente che aveva twittato: «Non seguo il calcio, ma per il vaccino, per i miei, io posso aspettare e farei il tifo per qualsiasi squadra». Tutto era nato commentando due notizie che arrivano dalla Germania: la prima è che il paese si sta preparando in maniera notevole per la vaccinazione, la seconda è che i prossimi avversari della Lazio in Champions saranno i campioni in carica del Bayern Monaco. Dopo quella risposta, tanti utenti hanno condannato il tweet del virologo del San Raffaele, che non capendo la gravità della sua affermazione aveva continuato a scherzare: «Preciso che è una battuta, datevi una calmata. Tra Covid e AS Roma preferisco la seconda, è più facile da sconfiggere».

 

 

 

Le numerose risposte, generate dal nuovo tweet di Roberto Burioni, alla fine hanno indotto il virologo a cancellare quel tweet infelice e a tornare sui suoi passi. Troppe persone non hanno gradito la battuta, non tanto per lo sfottò stracittadino tra Lazio e Roma, quanto per l'ironia fuori luogo su una pandemia che solo in Italia ha ucciso più di 65mila persone. «Se una battuta fa inferocire delle persone vuol dire che è stata fuori luogo, punto e basta. Bisogna accettarlo», ha poi scritto per scusarsi.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Dicembre 2020, 23:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA