Torna il Red Bull Neymar Jr’s Five: 10 le tappe in Italia dell’evento mondiale

Ritorna anche nel 2019 il Red Bull Neymar Jr’s Five, il torneo di calcio a 5 che porta il nome della stella brasiliana. O’Ney è attualmente al rientro da un infortunio, ma ciò non gli ha impedito di guardare con fiducia al 2019, in particolare a quelli che sono i suoi due obiettivi: la vittoria della sua seconda League 1 consecutiva con il Psg e l’incoronazione di due nuove squadre campioni del mondo al Red Bull Neymar Jr’s Five.



Giunto alla quarta edizione, il Neymar Jr’s Five è un torneo di calcio a 5 riservato a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 25 anni, con due soli fuori quota per squadra. Le squadre femminili e maschili vincitrici della fase nazionale voleranno in Brasile per la Finale Mondiale presso l’Instituto Projeto Neymar Jr e incontreranno il talentuoso calciatore brasiliano. In Italia la novità 2019 è rappresentata dal numero di tappe di qualificazione: 10. Si partirà il 4 maggio da Palermo, Bari e Napoli, per poi proseguire a Firenze, Genova, Padova l’11 maggio, a Roma il 12 maggio, e perfinire a Bologna, Torino e Milano il 18 maggio. Le squadre vincitrici delle rispettive tappe di qualificazione si sfideranno alla Finale Nazionale in programma a Milano sabato 8 giugno. Le iscrizioni al torneo possono essere effettuate su: https://www.neymarjrsfive.com/it



Le regole del torneo sono semplici e innovative: si gioca 5vs5 (le squadre sono composte da max 7 giocatori), per 10 minuti di tempo e senza portieri. Il format prevede che se una squadra segna, l'altra perda un giocatore. L'obiettivo è buttare fuori tutti gli avversari. Come lo scorso anno ci sarà un torneo riservato alle sole donne. E proprio le ragazze della Futsal Florentia lo scorso anno sfiorarono il sogno mondiale, perdendo in finale contro le brasiliane del Resenha 013, ma ricevendo lo stesso i complimenti di Neymar Jr. Il percorso di avvicinamento all’evento mondiale è già iniziato e coinvolgerà un numero superiore di partecipanti rispetto alle edizioni precedenti. Si prevedono, infatti, centinaia di migliaia di giocatori provenienti da ben 40 Paesi del mondo.

Ultimo aggiornamento: 14:47


© RIPRODUZIONE RISERVATA