Pagelle Juve: solito CR7, Chiesa imprendibile. Riecco Dybala
di Fabrizio Ponciroli

Pagelle Juve: solito CR7, Chiesa imprendibile. Riecco Dybala

Juventus-Napoli 2-1: le pagelle bianconere

BUFFON 7
Dall’alto della sua esperienza millenaria, dirige i compagni con profonda saggezza. E para pure. Highlander.
DANILO 7
In grande spolvero. Spinge come un forsennato e difende con il giusto ardore. Mette una palla al bacio per CR7. Convincente.
DE LIGT 6,5
Solita eleganza. Mertens se lo sognerà per diversi giorni. Sempre al posto giusto al momento giusto. Speciale.
CHIELLINI 6,5 
Una garanzia. Il tempo trascorre inesorabile ma, quando le partite contano, è l’uomo al quale affidarsi. Supereroe.
ALEX SANDRO 6,5
Dopo diverse prestazioni insufficiente, si ricorda di essere un grande esterno. Perfetto nelle chiusure. Salva un gol già fatto. Riscatto. 
CUADRADO 6,5
Si scuote dal torpore e gioca con superbia. Salta, facilmente, ogni avversario che prova a contenerlo. Inarrestabile (24’ st McKennie 6,5: sostanza).

BENTANCUR 6,5
E’ ovunque, combatte su ogni pallone. Si propone e non smette mai di correre. Gli manca sempre un pizzico di precisione.
RABIOT 7
Fisicamente è in buone condizioni e si nota. Non ha paura di tentare qualche giocata complicata. Attento anche in fase difensiva. Luccicante.
CHIESA 7,5
Lo slalom che porta al gol di CR7 è degno del miglior Tomba dei tempi d’oro. Giocatore in fiducia. Non ha paura di niente e nessuno. Indemoniato (35’ st Arthur ng).
MORATA 6
L’impegno non è in discussione. Si sacrifica per la squadra. Dovrebbe essere più egoista in certe occasioni. Troppo servo di CR7 (24’ st Dybala 6,5: ritorno con gol. Come la fenice).
CRISTIANO RONALDO 6,5
Prima si divora un gol colossale poi è letale sull’assist al bacio di Chiesa. Quando c’è da tirare fuori gli attributi, il portoghese non marca mai visita. Bomber di razza ultraterrena.
PIRLO 6,5
Con le spalle al muro, ha una risposta confortante da parte dei suoi giocatori. Indovina anche i cambi. Una vittoria che potrebbe valere moltissimo anche in chiave riconferma.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 7 Aprile 2021, 21:25

© RIPRODUZIONE RISERVATA