Nazionale Italiana Cantanti, l'impegno per la solidarietà continua: il 29 novembre a Brescia
di Michela Poi

Nazionale Italiana Cantanti, l'impegno per la solidarietà continua: il 29 novembre a Brescia

L'impegno della Nazionale Italiana Cantanti per la solidarietà continua. Dopo il viaggio in Israele e nei territori palestinesi dello scorso ottobre, per la squadra sono seguiti altri eventi importanti.  Il 9 novembre è scesa in campo  a sostegno del progetto Un Angelo di nome Fortuna finanziato dal dipartimento delle pari opportunità con lo scopo di informare e sensibilizzare gli studenti - in particolare quelli degli Istituti d’Istruzione Superiore - del territorio e in generale l’opinione pubblica, su una tematica di preoccupante attualità e rilevanza sociale: la violenza di genere e sui minori. 

Leggi anche> Nazionale Italiana Cantanti, la benedizione di Papa Francesco alla squadra prima del viaggio in Terra Santa

Il 13 novembre è stata a Frosinone e si è "scontrata" in campo con e la Nazionale Calcio TV, per quello che ormai può definirsi il derby fra le due squadre con un unico grande obiettivo: raccogliere fondi per contribuire al progetto “ADOTTA UN ANGELO” della Onlus Ce.R.S. Onlus, associazione che si occupa di fornire gratuitamente un’Assistenza Domiciliare ai Bambini affetti da gravi disabilità. 

Il prossimo 29 novembre alle ore 18 la Nazionale Italiana Cantanti sarà al Teatro Santa Lucia di Brescia, per sostenere la "Cittadella dell'amicizia" di Torino, nata con l'obiettivo di avvicinare al mondo dello sport bambini sani e con disabilità al fine di educarli alla solidarietà reciproca. L’obiettivo è il ripristino e l’ampliamento degli impianti sportivi. La partita sarà trasmessa su Italia 1. 

 
Martedì 19 Novembre 2019, 21:58



© RIPRODUZIONE RISERVATA