Napoli-Roma 4-0: show degli azzurri. Giallorossi mai così male

Video
di Alessandro Cristofori

Prima sconfitta sul campo in campionato per la Roma. I giallorossi sono autori di una prestazione davvero deludente al cospetto di un Napoli che onora al meglio Maradona. Gli azzurri dominano la gara sin dal primo tempo e imbrigliano una Roma stanca e abulica. Dopo una fase iniziale di studio, Insigne porta in vantaggio
i suoi su calcio piazzato: Mirante arriva in ritardo e il numero 24, può mostare la numero 10 di Maradona e dedicare il gol al grande campione scomparso.
Fonseca perde Mancini e Veretout per infortunio. Meret non deve compiere nemmeno una parata mentre Mirante deve opporsi sia a Mertens che a Lozano.
Nella ripresa la Roma sembra partire meglio rispetto ai primi quarantacinque minuti: Fonseca sostituisce un impalpabile Dzeko, tentando la carta di Mkhitaryan centravanti. Ma non è serata e Ruiz trova il raddoppio beffando Mirante da fuori area. Il match è ormai del Napoli che trova altri due gol: prima con Mertens che raccoglie una corta respinta di Mirante su conclusione di Elmas e poi con l'ex Politano che salta in dribbling anche Mirante e cala il poker.
La partita finisce senza minuti di recupero. La più brutta Roma della stagione contro il miglior Napoli. 

 

90' - Fischio finale

86' - Quarto gol azzurro. Politano si prende la scena, ricevendo palla al limite dell'area e lanciandosi in un'azione personale che lo porta a dribblare anche Mirante. 

83' - Gattuso inserisce Petagna al posto di Mertens e Lobotka per Demme

80' - Terzo gol del Napoli: Elmas calcia da fuori, Mirante non trattiene e Mertens non perdona da due passi

79' - Cambia ancora Fonseca: dentro Borja Mayoral fuori Pellegrini

78' - Sostituzione Napoli: fuori Zielinski dentro Elmas.

77' - Cristante strattona Insigne: giallo per il romanista

73' - Subito occasione per Perez che raccoglie una sponda di Karsdorp in area: il tiro dello spagnolo viene deviato in corner

72' - Pellegrini si libera dalla marcatura e prova la conclusione da fuori area: palla alta

70' - Fonseca richiama Dzeko in panchina. Entra Carles Perez

69' - Insigne prova a soprendere Mirante da fuori area: conclusione altissima

65' - Primo cambio per Gattuso: fuori Lozano dentro Politano

63' - Raddoppio Napoli: contropiede azzurro che vede Fabian Ruiz raccogliere l'assist di Insigne e beffare Mirante da fuori area con un tiro rasoterra.

60' - Primo tiro in porta di Dzeko: il 9 giallorosso prova a calciare una palla vagante in area. Conclusione debole

58' - Secondo corner conquistato, sempre dalla sinistra: stavolta lo spunto è di Mkhitaryan

53' - Ottimo spunto di Spinazzola sulla sinistra: l'esterno cambia passo e guadagna il primo corner romanista della gara

49' - Mirante si oppone a Lozano. Il portiere copre bene il suo palo. Zielinski, solo a centro area, si lamenta con il compagno per l'assist mancato.

47' - Mirante è costretto ad uscire dai pali per evitare guai con Lozano. Il portiere calcia il pallone in tribuna

46' - Inizia il secondo tempo: secondo cambio forzato per Fonseca, che deve sostituire l'infortunato Veretout con Villar

 

45' + 2: Fine primo tempo

45' : Due minuti di recupero

42': Napoli vicino al due a zero: Zielinski trvoa il corridoio per Mertens, il belga prova a piazzarla ed è bravo Mirante a deviarla.

39' : Piove sul bagnato per la Roma: problemi fisici anche per Veretout. Il francese viene medicato a bordo campo

37': Mancini non ce la fa. Il centrale viene sostituito da Fonseca, al suo posto Juan Jesus.

33' : Girata di Cristante a centro area: palla alta

31': Giallo anche per Di Lorenzo. Fallo in ritardo su Mlhitaryan

29' : Vantaggio Napoli: Mertens guadagna una punizione che porta al giallo di Ibanez. Insigne batte così Mirante sul primo palo. L'attaccante napoletano, esulta mostrando la maglia di Maradona.

27' - Problemi fisici per Mancini. Il difensore per il momento rimane in campo

24' - Pedro perde palla nella trequarti campo romaista, lo spagnolo commette fallo su Lozano, concedendo una punizione agli avversari

 

22' - Punizione calciata da Mertens: palla che arriva a centro area ma Koulibaly viene anticipato in corner

20' - Conclusione di Zielinski, Mirante blocca senza problemi. 

17' - Lozano attacca sulla destra e costringe Spinazzola al corner. Primo calcio d'angolo della partita

13' - Occasione Napoli: Mario Rui crossa da sinistra e la palla impatta sullo stinco di Insigne: tentativo che si perde di poco a lato

11' - Da destra Lozano serve Mertens, il belga entra in area e prova a calciare di prima intenzione palla a lato

10' - Il gioco si ferma per dedicare un lungo applauso a Diego Armando Maradona. 

7' - Calcio di punizione per il Napoli: Mirante è bravo a bloccare in uscita evitando pericoli

2' - Buona azione della Roma che viene conclusa da Pedro con un tiro da fuori area. Il pallone finisce alto sopra la traversa.

1' - La partita ha inizio e il primo pallone è per il Napoli 

 

Grande attesa per il posticipo della nona giornata di Serie a tra Napoli-Roma. I giallorossi sognano il colpaccio per balzare al secondo posto e  portarsi così a tre punti dalla capolista Milan. Fonseca ritrova Ibanez e Mancini in difesa mentre in attacco, c'è il grande ritorno di Dzeko dal primo minuto. Il bosniaco sarà supportato da Mlhitaryan e Pedro.
I padroni di casa sono costretti a rinunciare al nigeriano Osimehn, out per infortunio. Gattuso opta quindi per l'attacco leggero con Mertens insieme a Politano e Insigne.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Demme, Fabian Ruiz, Lozano, Zielinski, Insigne, Mertens. A disp.: Ospina, Contini, Ghoulam, Malcuit, Maksimovic, Elmas, Lobotka, Politano, Petagna, Llorente.

All.: Gattuso.

ROMA  (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. A disp.: Pau Lopez, Farelli, Juan Jesus, Bruno Peres, Feratovic, Calafiori, Villar, Diawara, Mayoral, Carles Perez, Providence.

All.:Fonseca

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Novembre 2020, 11:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA