Napoli-Psg: Insigne decisivo, Mbappè è imprendibile
di Pasquale Tina

Napoli-Psg: Insigne decisivo, Mbappè è imprendibile

PAGELLE NAPOLI
Ospina 6

Incolpevole sul gol di Bernat, preciso soprattutto nel gioco coi piedi.
Maksimovic 5,5
Si fa sorprendere da Mbappè a fine primo tempo, esce nel secondo.
Albiol 6
Gara ordinata, senza troppe sbavature e soprattutto senza troppi fronzoli.
Koulibaly 7
Nell'uno contro uno è semplicemente insuperabile, anche per Mbappé.
Rui 6
Si batte con grande generosità e tiene bene soprattutto in fase difensiva.
Callejon 7
Tatticamente, un fenomeno assoluto. Sfiora il gol, si procura un rigore e raddoppia su tutti.
Allan 6,5
Deve marcare Neymar e ci riesce: ogni pallone sradicato è come un gol per il San Paolo.
Hamsik 5,5
Macina palloni e chilometri non sempre con costrutto, nel finale si sacrifica in copertura.
Fabian 5,5
Un po' in ombra, non riesce ad accendersi come in altre occasioni.
Mertens 6,5
Sfiora il gol a ripetizione, non è fortunato e si fa anche male negli ultimi minuti.
Insigne 7
Terza rete di fila in Champions, trasforma con freddezza un rigore che porta il Napoli in testa al girone.
Zielinski 6
Entra negli ultimi venti minuti e deve soprattutto contenere gli assalti del Psg.
Hysaj 6
Un quarto d'ora al posto di Maksimovic, strappa applausi e recupera palloni.
Ounas n.g.
Prende il posto di Mertens nel sofferto finale.

PAGELLE PSG
Buffon 6,5
Tiene in piedi i suoi con alcune prodezze miracolose, poi fa fallo da rigore su Callejon.
Marquinhos 6,5 
Il migliore della difesa. Sempre puntuale nelle chiusure e nell'impostazione.
Thiago Silva 5 
Suo il pasticcio da cui scaturisce l'azione che porta al penalty su Callejon.
Kehrer 6
Parte difensore, nel finale si sposta più avanti e per poco non offre a Mbappé il pallone della beffa.
Meunier 5,5
In avvio spinge di più, ma commette qualche errore di troppo. Poi sparisce.
Verratti 6
Alterna buone giocate ad errori. Molto nervoso, rischia il rosso nel finale.
Draxler 6
Oltre a costruire deve anche difendere e tutto sommato ci riesce abbastanza bene.
Bernat 6,5
Sblocca il risultato su invito di Mbappé e tiene sempre ulle corde l'asse di destra del Napoli.
Di Maria 5,5
Fa la spola tra attacco e mediana, ma non combina granché e fa spazio a Cavani.
Mbappè 7
Il più pericoloso tra i parigini. Offre a Bernat il pallone del vantaggio e sfiora l'1-2 nella ripresa.
Neymar 6,5
Meglio rispetto alla gara di andata, ma non è ancora il vero Neymar. Anche se quando parte, fa paura.
Kimpembe 6
Entra a metà ripresa e la difesa del Psg non rischia più nulla.
Cavani 6
Di questa serata ricorderà soprattutto gli applausi del San Paolo.
Choupo-Moting n.g.
La mossa della disperazione di Tuchel, a 2' dal termine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA