Napoli-Milan, le pagelle: implacabile Mertens, gaffe di Donnarumma su entrambi i gol. Bene Rebic
di Pasquale Tina

Napoli-Milan, le pagelle: implacabile Mertens, gaffe di Donnarumma su entrambi i gol. Bene Rebic

NAPOLI
OSPINA 6 – non ha particolari colpe sul gol di Theo che calcia da posizione ravvicinata.
DI LORENZO 6 – non è perfetto sul vantaggio del Milan, ma si riscatta firmando l’1-1.
MAKSIMOVIC 5,5 – attento nella lettura dei movimenti. Non commette sbavature nel primo tempo. Commette il fallo da rigore su Bonaventura.
KOULIBALY 6,5 – Ibrahimovic arretra spesso e quindi Koulibaly ha spazio per avanzare quasi sulla linea del centrocampo. E’ sicuro.
RUI 6,5 – mette in difficoltà Conti. Spinge e impegna Donnarumma nel finale del primo tempo.
FABIAN 6,5 – Kessie prova a limitarlo, ma se la cava senza particolari problemi. Avvia l’azione del 2-1 di Mertens con una bella apertura a destra.
LOBOTKA 6  - legge i movimenti del Milan e costruisce subito l’azione. Sbaglia un paio di appoggi, ma è nel vivo del gioco. E’ prezioso in un paio di recuperi.
ZIELINSKI 5,5 – bella conclusione al 23’ da fuori area. Non è preciso. Troppo poco per illuminare la sua serata.
CALLEJON 6 – fallisce un’occasione ghiotta e sul ribaltamento di fronte si dimentica Theo Hernandez. Si riscatta con l’assist per Mertens.
MERTENS 6,5 – pimpante. Si allarga a sinistra e mette in difficoltà Conti. Nella ripresa segna il momentaneo 2-1.
INSIGNE 6,5 – prestazione di qualità sulla fascia sinistra.
DEMME 6 – prova a dare sostanza al centrocampo.
ELMAS 6 - un paio di buone incursioni.
MILIK 5,5 – prova a rendersi pericoloso nell’ultimo quarto d’ora senza fortuna. E’ impreciso.
LOZANO 5,5 – stavolta non trova il guizzo giusto.
GATTUSO 6,5 – bel Napoli soprattutto nel primo tempo. Gli azzurri creano tanto, ma si fanno raggiungere nel finale.
 
MILAN
DONNARUMMA 5 – non è perfetto sul gol realizzato da Di Lorenzo. Salva su Mertens. Non è impeccabile sulle due reti del Napoli.
CONTI 5,5 – va in difficoltà sia contro Mertens che con Rui, pronto ad accelerare sul suo lato.
KJAER 6 – se la cava senza particolari problemi.
ROMAGNOLI 6 – mai in apprensione. Dà sostegno a Theo
THEO 6,5 – rompe il ghiaccio e torna al gol. Bravo a seguire l’azione sul cross di Rebic.
BENNACER 6 – non cambia mai ritmo. Sale di tono nelal ripresa.
KESSIE’ 6,5  – si piazza dalle parti di Fabian, ma non lo limita del tutto. Poi è freddo a trasformare il rigore del 2-2.
PAQUETA’ 5 – si accende a sprazzi, ma è stanco e non è mai pericoloso. Pioli lo sostituisce all’intervallo
CALHANOGLU 5,5 – fatica ad inserirsi tra le linee. Prestazione senza acuti.
REBIC 6,5 – il migliore del Milan nel primo tempo. Legge bene il movimento di Ibrahimovic e spesso si inserisce.
IBRAHIMOVIC 5,5– regista offensivo. Arretra e svaria su tutto il fronte offensivo. Ha un solo guizzo in avvio di ripresa. Pioli lo sostituisce e lui si infuria.
SAELEMAEKERS 5 – due ammonizioni nel giro di pochi minuti lasciano il Milan in 10 nel finale.
BONAVENTURA 6 – entra e si procura il rigore. Impatto positivo.
LEAO 6 – prova a mettersi in mostra con due conclusioni nel finale.
PIOLI 6 – il Milan non fa calcoli. Subisce troppo il Napoli nel primo tempo, poi ha il merito di crederci nella ripresa.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Luglio 2020, 00:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA