Mkhitaryan ha scelto l’Inter. Pinto alla ricerca del sostituto per la Roma: offerto Isco (che non convince a pieno)

La richiesta dell'armeno era di 5 milioni a stagione. Troppo per la Roma che ha l’esigenza di abbassare l’età media e ridurre il monte ingaggi

Mkhitaryan ha scelto l’Inter. Pinto alla ricerca del sostituto per la Roma: offerto Isco (che non convince a pieno)

di Gianluca Lengua

Mkhitaryan ha scelto l’Inter dove giocherà la Champions e competerà per lo scudetto. Dopo tre anni in giallorosso l’armeno volerà a Milano, non una questione prettamente di soldi, ma di ambizione: si tratta, presumibilmente, del suo ultimo contratto importante (ha 33 anni) e vuole provare a vincere il titolo di campione d’Italia con nerazzurri. L’attaccante ha rifiutato l’offerta di Tiago Pinto che prevedeva un contratto di 3,6 milioni di euro per un anno più bonus facili per arrivare a 4,1 (a cui andrebbero inseriti anche eventuali bonus collettivi).

Il futuro: Tiago Pinto pensa a Isco

Non solo, era previsto anche un rinnovo automatico per il secondo anno in base alle presenze (45%) e qualificazione in Europa. La sua richiesta, invece, era di 5 milioni a stagione. Troppo per la Roma che ha l’esigenza di abbassare l’età media e ridurre il monte ingaggi. Nonostante Mkhitaryan sia un calciatore stimato e molto utilizzato da Mourinho nello scorso campionato, i Friedkin hanno deciso di lasciarlo andare anche per dare un segnale ai naviganti. Adesso, Pinto andrà alla ricerca del sostituto: uno dei tanti calciatori offerti è Isco del Real Madrid, ma non convince al 100%.

 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Giugno 2022, 18:24

© RIPRODUZIONE RISERVATA