Mino Raiola, peggiorano le condizioni di salute del procuratore. La Bild: «E' in terapia intensiva»

Mino Raiola, peggiorano le condizioni di salute. La Bild: «E' in terapia intensiva»

Secondo la Bild, che segue anche gli sviluppi relativi al futuro di Erling Haaland, le condizioni si sarebbero drammaticamente aggravate

Ore di angoscia per Mino Raiola. L'italo-olandese, procuratore di varie star del calcio mondiale, sarebbe ancora ricoverato al San Raffaele di Milano e le sue condizioni di salute sarebbero peggiorate.

 

Leggi anche > Mino Raiola operato e ricoverato al San Raffaele di Milano. Poi Il tweet: «Controlli programmati»

 

Nei giorni scorsi era stata diffusa la notizia del ricovero di Mino Raiola al San Raffaele, anche se sia l'ospedale che l'entourage dell'agente avevano spiegato che si trattava di un intervento programmato e di averlo messo sotto osservazione. Dalla Germania, però, la Bild oggi ha rivelato che Mino Raiola si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva, per una malattia polmonare (a quanto sembra, non legata al Covid).

 

Mino Raiola, 54 anni, è riuscito negli anni a creare un vero e proprio impero grazie alla sua agenzia di rappresentanza dei calciatori. Dall'Olanda, Raiola è riuscito a conquistare il mondo, rappresentando calciatori come Zlatan Ibrahimovic, Mario Balotelli, Paul Pogba, Stefan de Vrij, Marco Verratti, Hirving Lozano, Gianluigi Donnarumma, Denzel Dumfries, Moise Kean, Matthijs de Ligt ed Erling Haaland (solo per citarne i più famosi).


Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Gennaio 2022, 18:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA