Milan-Spezia 2-1, le pagelle: Giroud non si ferma più, Rafael Leao delude

Milan-Spezia 2-1, le pagelle: Giroud non si ferma più, Rafael Leao delude

di Luca Uccello

Il Milan batte lo Spezia per 2 a 1. Al Meazza apre le marcature Théo Hernandez al 31esimo minuto. Il pareggio di Daniel Maldini per lo Spezia arriva al 59esimo minuto. Il gol vittoria è di Olivier Giroud all'89esimo minuto.

Le pagelle del Milan

TATARUSANU 5
Lo punisce Maldini. Lo trafigge con una rete meravigliosa. Meglio evitare le uscite dalla propria area di rigore.
KALULU 5,5
Meno preciso del solito. Manca anche la sua spinta
GABBIA 5,5
Qualche pericolosa incertezza.
TOMORI 6
Lo Spezia non dà punti di riferimento e Fikayo ne soffre un po'.
THEO HERNANDEZ 6,5
Cinque minuti per festeggiare il suo gol. Evviva la tecnologia. Capitano a tutto campo.
BENNACER 6, 5
Assist al bacio e tanti saluti alla città di La Spezia (46' Tonali 7: la mette sotto la Luna alla velocità della luce. Peccato che Origi commetta precedentemente fallo. Sandro si rifà con un assist telecomandato)


KRUNIC 6
Perde il duello con Maldini. Ma fa sempre il suo, ovunque lo metti
MESSIAS 6

La luna piena di San Siro lo ispira ma la traversa lo ferma. Sparisce nella ripresa e Pioli lo mette a sedere... (72' Rebic 5: la scossa non arriva nemmeno da lui)
BRAHIM DIAZ 6 
Dura un tempo. Un tempo con tanta iniziativa ma poca precisione. Cambio inevitabile (72' De Ketelaere 5: ancora uno spezzone di partita dove non riesce a incidere)
RAFAEL LEAO 5
Non riesce a prendersi ancora una volta la squadra sulle proprie spalle. Altro passo falso per la corsa scudetto (91' Thiaw ng)

ORIGI 5
Altra occasione mezza sprecata. Da lui ci si aspettano gol. Gol pesanti e invece... (72" Giroud 7: il Re di coppe non si ferma più... )
PIOLI 6,5
Cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambia. Il suo Milan è una formula matematica quasi perfetta.


Ultimo aggiornamento: Sabato 5 Novembre 2022, 23:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA