Milan: nel mirino di Maldini ci sono Sarr, Frattesi e Fofana

Milan: nel mirino di Maldini ci sono Sarr, Frattesi e Fofana

di Luca Uccello

Ora bisogna completare il Milan. Stefano Pioli avrebbe preferito prima dell’inizio del campionato, ma il cambio di proprietà non ha aiutato e nemmeno la trattativa per Charles De Ketelaere che ha rischiato di saltare come ammesso dagli stessi agenti del belga: «Dopo l’incontro in Belgio, i club non hanno più voluto parlarsi…». Adesso bisogna fare in fretta e soprattutto far fruttare al meglio il budget rimanente, che non è moltissimo a dire il vero: non più di 15 milioni di euro. Cifra che potrebbe aumentare se il Lione dovesse riuscire a vendere Paquetà e versare nelle casse rossonere una percentuale prevista da contratto.
In mezzo al campo Pioli ora farà affidamento su Tommaso Pobega in attesa di un nuovo centrocampista. Persi Renato Sanches e Chukwuemeka così come Veretout, il Milan ha deciso di non seguire la pista che porta a Douglas Luiz ma puntare su Pape Matar Sarr, classe 2002, del Tottenham. 
L’alternativa potrebbe chiamarsi Seko Fofana del Lens, Il sogno, nemmeno troppo segreto di Maldini e Massara però si chiama Davide Frattesi. Il Sassuolo potrebbe venire incontro al Milan e cedere il giocatore in prestito con obbligo di riscatto. La Roma ci aveva provato, poi Mourinho ha preferito un giocatore con maggior esperienza internazionale. C’è fretta, ma nemmeno troppa. In mezzo al campo l’allenatore campione d’Italia può contare comunque su Bennacer e Tonali, Pobega, Krunic e Bakayoko, con quest’ultimo che resta sul mercato. Poi c’è da completare la difesa. Stesso discorso: bisogna lavorare per un prestito senza obbligo di riscatto. Due i nomi: Japhet Tanganga del Tottenham o Abdou Diallo del Psg che è diventato ora il preferito di Casa Milan. 
Quella con il Vicenza al Menti, domani alle 19, non sarà l’ultima amichevole per il Milan di Stefano Pioli che sarà impegnato in un’amichevole anche domenica. Una gara contro la Pergolettese, formazione che milita in serie C. Test che si disputerà a Milanello e sarà dedicata in particolare a chi avrà avuto minor spazio contro il Vicenza.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 5 Agosto 2022, 07:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA