Milan-Bologna 0-0, le pagelle: Tonali confusionario, Messias flop

Milan-Bologna 0-0, le pagelle: Tonali confusionario, Messias flop

di Luca Uccello

Milan-Bologna 0-0, le pagelle

 

MAIGNAN 6,5 E chi l’avrebbe mai detto: una notte da Inferno per lui.

CALABRIA 6 Ci mette il carattere. Quello con lui non manca mai. Ma per vincere lo scudetto ci vuole altro, molto altro… (30’ st Florenzi 5: mai una spinta nell’assalto finale)

KALULU 5 Vita dura tra Arnautovic e Musa Barrow. Meno sicuro del solito

TOMORI 6 Non sbaglia niente dietro. Controlla Arnautovic col radar e si permette anche di andare in avanti a cercare fortuna.

THEO HERNANDEZ 5 È una serata no per lui: corre tanto e veloce ma mai fino all’obiettivo. E dietro è sempre un mezzo pericolo

TONALI 5 Non riesce a mettere ordine in un Milan confusionario, con poca testa e soprattutto pazienza di portare a casa una vittoria fondamentale per il sogno scudetto

BENNACER 6 Prova a fare un regia in una partita che può diventare un Kolossal da un momento all’altro. Peccato che quel momento non arrivi mai (25’ st Kessie 5: entra in campo tra i fichi di San Siro. Fischi che lo condizionano)

MESSIAS 4,5 Un amore che Junior non riesce proprio a corrispondere per il suo Stefano. Giusto non riscattarlo e puntare su altro. Magari Domenico Berardi. (1’ st Rebic 5: male a destra come a sinistra. Male da inizio campionato)

BRAHIM DIAZ 5 Ancora lontano da essere un numero 10. Una maglia che comincia a pesargli sulle spalle. Per il momento non se la può ancora permettere…

RAFAEL LEAO 5 Strappi, corse e rincorse ma anche conclusioni alle stelle e una sola parata di Skorupski. Serve altro, decisamente altro…

GIROUD 6 Lui ci mette sempre la testa, i suoi compagni no (25’ st Ibrahimovic 5: Ormai fa solo paura quando mette piede in campo)

PIOLI 5 Trasmette nervosismo. E il suo Milan è nervoso, sente la pressione di uno scudetto che ora si può anche perdere. E succede la colpa è solo del Diavolo…


Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Aprile 2022, 22:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA