Milan, altri due casi: Calhanoglu e Theo Hernandez positivi al Coronavirus
di Salvatore Riggio

Milan, altri due casi: Calhanoglu e Theo Hernandez positivi al Coronavirus

Ci sono altri due casi di coronavirus al Milan. Come ha comunicato il club di via Aldo Rossi questa mattina, domenica 17 gennaio, sono risultati positivi ai tamponi molecolari sia Theo Hernandez sia Calhanoglu, che salteranno così la partita di domani sera contro il Cagliari (18 gennaio, 20.45). «Informate le autorità sanitarie competenti, i due calciatori, asintomatici, sono stati posti da subito in quarantena a domicilio. Tutti gli altri giocatori e lo staff continueranno a seguire un monitoraggio stretto secondo le indicazioni dei protocolli vigenti», si legge nel comunicato. Hanno così avuto conferma le indiscrezioni di venerdì pomeriggio, 15 gennaio. Tra l’altro quel giorno il fantasista turco e il terzino francese non si erano allenati (a dire il vero, Calhanoglu non si è allenamento nemmeno ieri). Ma in serata con un comunicato il Milan aveva fatto tirare un sospiro di sollievo parlando di «negatività di tutti i tamponi», esclusi Krunic e Rebic, ancora out per il coronavirus da mercoledì 6 gennaio. Adesso per Stefano Pioli è vera emergenza.


Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Gennaio 2021, 13:03

© RIPRODUZIONE RISERVATA