Mihajlovic in lacrime a Domenica In da Mara Venier: «L'unico rimpianto della mia vita è legato a mio padre»

Mihajlovic in lacrime a Domenica In da Mara Venier: «L'unico rimpianto della mia vita è legato a mio padre»

Sinisa Mihajlovic, lacrime e emozioni a Domenica In. L'allenatore serbo del Bologna, ex giocatore di Roma, Lazio e Inter, ha vissuto periodo tremendo a causa della leucemia che lo ha colpito lo scorso anno. Da grande combattente, come lo era prima in campo e adesso sulla panchina del Bologna, Mihajlovic ha combattuto e vinto la partita più importante quella della vita: «L'ultimo controllo pochi giorni fa è andato bene»

Da Mara Venier, Sinisa Mihajlovic è stato ospite assieme alla moglie Arianna. Insieme hanno raccontato le paure, le cure e infine i sorrisi che Mihajlovic ha scritto in un libro intitolato “La partita della vita” appena uscito e che aiuterà quanti soffrono per queste terribili malattie.

 

 

Sinisa si è poi commosso nello studio di Domenica In. Le immagini del suo brutto periodo e soprattutto le immagini dei suoi familiari hanno commosso il “guerriero” Sinisa. Quando la band di Domenica In, ha intonato la canzone preferita del padre di Sinisa, il tecnico del Bologna non ha trattenuto le lacrime in diretta.

«L'unico rimpianto della mia vita è legato a lui - ha sottolineato - non l'ho potuto vedere nell'ultimo giorno della sua vita perché avevo promesso ai miei due figli di portarli a Madrid a vedere la finale di Champions dell'Inter. E allora ogni giorno quando penso a lui bevo due bicchieri di grappa».


Ultimo aggiornamento: Domenica 15 Novembre 2020, 18:39

© RIPRODUZIONE RISERVATA