Mazzarri esonerato, De Laurentiis: «Doloroso mandarlo via, è un amico. Calzona per dare qualcosa in più»

Il ct della Slovacchia guiderà il primo allenamento domani, manterrà il doppio incarico almeno fino a giugno

Mazzarri esonerato, De Laurentiis: «Doloroso mandarlo via, è un amico. Calzona per dare qualcosa in più»

Walter Mazzarri non è più l'allenatore del Napoli. Al suo posto arriva Francesco Calzona, ct della Slovacchia ed ex vice di Maurizio Sarri. Ad annunciarlo è Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Sky Sport: «Walter Mazzarri è un amico della famiglia De Laurentiis ed è soprattutto un amico del Napoli, ed è sempre doloroso esonerare un amico, l'ho ringraziato perché è stato disponibilissimo a venire in aiuto nostro in momento di difficoltà, ma bisogna anche considerare che al Napoli e ai tifosi del Napoli bisogna riuscire a dare sempre qualcosa di più e ora cerchiamo di darlo con Calzona che ha lavorato prima con Sarri e poi con Spalletti e conosce l'80% dei nostri giocatori». 

Calzona nuovo allenatore del Napoli, come giocherà? 4-3-3, pressing e costruzione dal basso: cosa sappiamo

Il ct della Slovacchia guiderà il primo allenamento domani, manterrà il doppio incarico almeno fino a giugno. «Puntare su di lui è una scelta intelligente? Il tempo è galantuomo, lo vedremo», ha detto De Laurentiis. «Hamsik? Non sono riuscito a sentirlo oggi, ieri mi ha detto che sarebbe molto intrigato a tornare», ha concluso il presidente del Napoli.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Febbraio 2024, 08:17

© RIPRODUZIONE RISERVATA