Marco Verratti, furto choc a Ibiza nella villa di Ronaldo: «Rubati soldi e gioielli, bottino da 3 milioni»

Il furto avvenuto nella tarda serata di domenica scorsa. La Guardia Civil non conferma l'ammontare del bottino, rivelato dal Diario de Ibiza

Marco Verratti, furto choc a Ibiza nella villa di Ronaldo: «Rubati soldi e gioielli, bottino da 3 milioni»

Marco Verratti vittima di un furto record a Ibiza. Il calciatore abruzzese del Paris Saint-Germain, attualmente in vacanza nell'isola delle Baleari, ha avuto una spiacevole sorpresa all'interno della villa in cui sta alloggiando.

Leggi anche > Aldo Serena, l'ex bomber di Milan, Inter e Juve ferma il marocchino che sfasciava le vetrine

La villa, situata nel Municipio di Sant Josep, nella zona di Cala Jondal, appartiene a Luis Nazario da Lima Ronaldo, attuale proprietario e presidente del Valladolid. Il 'Fenomeno' aveva affittato la lussuosa villa al centrocampista azzurro, che sta passando le vacanze a Ibiza con la moglie, la modella Jessica Aidi. Come spiega il Diario de Ibiza, nella serata di domenica alcuni ladri sarebbero entrati nella villa, approfittando dell'assenza di Verratti, rubando gioielli e denaro in contanti per un bottino complessivo di circa tre milioni di euro.

La Guardia Civil, contattata dall'agenzia di stampa spagnola Efe, ha confermato il furto, spiegando di non aver rilevato segni di effrazione, ma non l'ammontare del bottino. Marco Verratti ha regolarmente denunciato il furto ieri mattina e le indagini sono partite, ma ora c'è molta preoccupazione nella zona, a Sud dell'isola, che ogni estate viene presa d'assalto da calciatori e vip. Tutti molto facoltosi.


Ultimo aggiornamento: Martedì 28 Giugno 2022, 14:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA