Manchester City, sette gol allo Schalke: tedeschi annichiliti
di Valerio Cassetta

Manchester City, sette gol allo Schalke: tedeschi annichiliti

Goleada e pass per i quarti di finale. Il Manchester City trionfa 7-0 contro lo Schalke nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Dopo la vittoria per 3-2 nel match d’andata, la squadra di Guardiola dà una grande dimostrazione di forza all’Etihad Stadium. La gara, completamente a senso unico, si sblocca al 35’: Bruma atterra Bernardo Silva, viene ammonito e l’arbitro francese Turpin concede il rigore. Dagli undici metri Aguero non sbaglia e segna l’1-0 con un cucchiaio. L’argentino, che in avvio di gara aveva colpito anche un palo, firma il raddoppio tre minuti più tardi, sfruttando un assist di Sterling. Due reti in quattro minuti per i tedeschi, che   non riescono a organizzare la manovra offensiva. Prima dell’intervallo arriva il terzo gol del City: passaggio filtrante di Zinchenko per Leroy Sané, che di sinistro non sbaglia. Nella ripresa il copione non cambia. Il poker arriva 56’ con Sterling che piatto destro batte Fahrmann assist di Sanè. La squadra di Tedesco tira i remi in barca e subisce l’imbarcata. Bernardo Silva, Foden e Gabriel Jesus finiscono sul tabellino dei marcatori, partecipando alla festa.



IL TABELLINO

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Danilo, Laporte (72' Delph), Zinchenko; Bernardo Silva, Gündogan, David Silva (64' Foden); Sterling, Aguero (64' Gabriel Jesus), L. Sané. Allenatore: Guardiola
SCHALKE 04 (4-5-1): Fahrmann; Bruma, Stambouli, S. Sané, Oczipka; McKennie (74' Mendyl), Konoplyanka, Serdar, Bentaleb, Burgstaller (79' Teuchert); Embolo (69' Skrzybski). Allenatore: Tedesco
Marcatore: 35’ rig. e 38' Aguero (M), 43' L. Sané (M), 56' Sterling (M), 71' Bernardo Silva (M), 78' Foden (M), 84' Gabriel Jesus (M)
Ammoniti: Bruma (S), Danilo (M), Zinchenko (M).
Martedì 12 Marzo 2019, 23:21



© RIPRODUZIONE RISERVATA