Lulic, il saluto alla Lazio: «Vi porterò sempre nel cuore». Nella storia biancoceleste per il gol nella finale di Coppa Italia alla Roma
di Enrico Sarzanini

Lulic, il saluto alla Lazio: «Vi porterò sempre nel cuore». Nella storia biancoceleste per il gol nella finale di Coppa Italia alla Roma

«Cari laziali, è arrivato il momento di salutarci, di dirci arrivederci dopo 10 bellissimi anni e 371 presenze vissute con l’aquila sul petto, con tutto me stesso». Inizia così il messaggio di addio di Senad Lulic che tramite Instagram saluta i tifosi biancocelesti: «Dopo tanti successi, e indimenticabili ricordi, lascerò la Lazio perché non ho avuto la possibilità di continuare a giocare e lottare insieme a voi. Non tutti i sogni sono senza fine e non tutti i sogni dipendono solo dai nostri desideri».

 

 

L'ormai ex capitano, che segnò nella storica finale di Coppa Italia contro la Roma la rete decisiva, avrebbe voluto proseguire ma alla fine non ci sono stati contatti con Lotito per continuare la sua avventura con la maglia della Lazio: «Le speranze e le volontà, a volte, da sole non bastano. Lascerò tanti amici e tante belle persone che ho conosciuto in questo decennio biancoceleste». Resta comunque un addio senza polemiche e con tanti grazie: «Ringrazio la società Lazio e il presidente Lotito per l’opportunità che mi e’ stata data: indossare questa maglia speciale lungo 10 anni. Un grazie molto speciale lo rivolgo a tutti i tifosi della Lazio, sappiate che vi porterò per sempre nel mio cuore. Evocherò, nel mio futuro, ogni giorno vissuto insieme a voi. Eternamente vostro, Senad».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Luglio 2021, 00:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA