Dzeko, Vidal e de Vrij regalano la prima vittoria in Champions League all'Inter. Contro lo Sheriff finisce 3-1

Inter-Sheriff 3-1. Dzeko, Vidal e de Vrij regalano la prima vittoria in Champions League a Inzaghi

L'Inter ospita i primi in classifica dello Sheriff nella terza giornata di Champions League. I nerazzurri di Inzaghi cercano il riscatto dopo la gara persa contro la Lazio

L'Inter, finalmente. Gli uomini di Simone Inzaghi riescono a spezzare la maledizione Champions League - un punto e zero gol segnati per i nerazzurri di Milano - e vincono contro lo Sheriff Tiraspol. Non una gara semplice sulla carta quella di San Siro, perché i (non) moldavi venivano da due vittorie su due nel girone, la prima contro lo Shakhtar Donetsk, e l'altra con il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Possono quindi prendere un piccolissimo respiro di sollievo gli interisti.

 

Inter-Sheriff 3-1, Dzeko, Vidal e de Vrij regalano la prima vittoria in Champions League a Inzaghi

In un Giuseppe Meazza gremito (50mila spettatori), l'Inter ci mette la cattiveria e la spinta e guadagna i primi tre punti tondi in questa edizione dell'Europa che conta. A segnare il primo gol è Edin Dzeko, autore di una gara importante e salutato da una standing ovation all'uscita. Sullo sviluppo di un calcio d'angolo, il bosniaco con una girata di mancino porta i suoi sull'1-0. Le occasioni non mancano per andare negli spogliatoi sul doppio vantaggio, ma manca sempre qualcosa.

E come nei peggiori incubi, alla ripresa a mettere la firma sul match è Sebastian Thill che, con una punizione magistrale, batte Samir Handanovic. Questo gol, però, non fa demordere l'Inter che continua a macinare gol, spettacolo e occasioni. Con lo stesso spartito del primo rete, ma con gli autori inverti, Arturo Vidal riporta in vantaggio i nerazzurri.

Il 2-1 non basta, però, e i padroni di casa proseguono con la stessa intensità: nel giro di otto minuti, Stefan de Vrij con un'altra girata al volo su sponda di Denzel Dumfries fa calare il sipario a Milano. La qualificazione agli ottavi di finale, ora, è più alla portata.

 

Lite Luiz Felipe-Correa, Lazio sempre più orientata verso il ricorso

 

Inter-Sheriff, la cronaca della gara

SECONDO TEMPO

95' - Cala il sipario a San Siro: l'Inter per 3-1 contro lo Sheriff

85' - Doppio cambio per Inzaghi che mette Sensi e Kolarov per Brozovic e Perisic

83' - L'argentino Lautaro Martinez non ci sta: vuole finire nel tabellino della gara. Il suo tiro si infrange sulla traversa. Cojocaru entra al posto di Kolosov

75' - È il momento dei cambi: lo Sheriff inserisce Nikolov per Addo, mentre Inzaghi regala la meritata standing ovation a Dzeko che lascia il campo a Sanchez. Dentro anche Gagliardini al posto di Vidal

72' - Lautaro ancora. L'argentino spreca la palla del possibile 4-1 per gli uomini di Inzaghi sparando addosso al portiere

66' - Lautaro di testa prova a mettere la firma sulla gara, il portiere devia in angolo. Ed è proprio dal corner che arriva il terzo gol per l'Inter: a segnare il 3-1 ci pensa Stefan de Vrij con una girata dopo la sponda di Dumfries

 

62' - La squadra di Simone Inzaghi è viva e continua a macinare occasioni per mettersi al sicuro, manca sempre poco per arrivare al gol

58' - L'Inter è di nuovo in vantaggio grazie al gol di Vidal, di mancino a tu per tu con il portiere e su assist di Edin Dzeko

55' - Buona occasione per i nerazzurri di tornare subito in vantaggio, ma Dumfries da buona posizione spara alto. Neanche pochi secondi e Perisic centra il palo. 

54' - Inzaghi cambia: al posto di Dimarco entra in campo Bastoni

53' - Thill da punizione trova il gol del pareggio per lo Sheriff. Tutto da rifare per l'Inter

 

51' - Giallo per Dimarco

46' - Si torna in campo a San Siro. Cambio per gli ospiti: entra Radeljic, esce Castaneda

 

 

 

PRIMO TEMPO

43' - Bella azione manovrata dei nerazzurri, Perisic arriva al tiro dal limite dell'area ma il pallone sfiora il palo e va sul fondo dopo la respinta del portiere

40' - Handanovic attento chiude bene sul primo palo una conclusione dello Sheriff. Il punteggio rimane sull'1-0 per l'Inter

34' - Dimarco da punizione all'altezza dell'angolo manda direttamente in porta, la palla viene deviata in corner dal portiere, e proprio dallo sviluppo arriva il gol di Edin Dzeko con una girata al volo di mancino. Primo gol dell'Inter in Champions League

 

28' - Ancora un'occasione per l'olandese che addirittura fa gridare i 50mila di San Siro. Il tiro di Dumfries si infrange sulla rete, ma dalla parte esterna. Ancora niente da fare per l'Inter

26' - Barella ci prova dalla distanza con un tiro al volo, il pallone calciato dal sardo non inquadra lo specchio della porta

18' - Tiro incrociato di Dimarco dal limite dell'area ma la palla finisce alta sopra la traversa

17' - Altra grande occasione per l'Inter per andare in vantaggio: Dzeko spreca solo davanti al portiere

15' - Passaggio di Dzeko in contropiede per Dumfries. Il terzino destro olandese però si fa ipnotizzare dal portiere dello Sheriff

9' - Continua il forcing dei nerazzurri di Simone Inzaghi, arrivati al terzo corner. Il tentativo di Stefan de Vrij di testa non inquadra lo specchio della porta

7' - Brivido per l'Inter: Perisic salva il risultato su un tiro di Traoré

1' - Gara iniziata allo stadio San Siro tra Inter e Sheriff. I nerazzurri provano a trovare i primi tre punti in questa edizione della Champions League

 

Formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi

SHERIFF (4-2-3-1): Celeadnic; Fernando Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, S. Thill; Bruno, Kolovos, Castaneda; A. Traoré. All. Vernydub

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Ottobre 2021, 23:30

© RIPRODUZIONE RISERVATA