Lazio, Sarri ritrova Milinkovic e altri quattro per il Milan. Marusic a rischio, Pedro verso il forfait

Lazio, Sarri ritrova Milinkovic e altri quattro per il Milan. Marusic a rischio, Pedro verso il forfait

di Valerio Marcangeli

L’avevamo anticipato che Sarri sorrideva ieri e oggi è arrivata la conferma. Il Comandante dopo qualche giorno di timori viste le tante assenze nel pomeriggio odierno ha avuto a disposizione quasi tutta la sua Lazio. Notizia confortante per il tecnico che si avvicina a un altro confronto difficile, sempre all’Olimpico. Dopo il quasi imperforabile Torino arriverà un Milan - decisamente indigesto finora in stagione - che con ogni probabilità godrà della grande spinta dello stadio in un match solo sulla carta fuori casa visti gli scioperi di Curva Nord e parte della Tribuna Tevere.

Lazio, tornano Milinkovic e altri quattro. Marusic a rischio per il Milan, Pedro verso il forfait

Tutti discorsi che interesseranno a Sarri – che ha speso sempre buone parole per il pubblico biancoceleste – ma fino ad un certo punto. Il Comandante oggi si è finalmente concentrato solo sul campo con una full immersion tattica con quasi tutto il gruppo a disposizione. Recuperati in un colpo solo Strakosha, Radu, Milinkovic e Raul Moro. Si è rivisto pure Reina dopo un solo giorno di assenza, ma soprattutto Patric. Lo spagnolo ieri ha svolto un lavoro differenziato con e senza pallone. Oggi invece dopo un’attivazione a parte con degli allunghi ha concluso la seduta col resto dei compagni svolgendo le prove tattiche. Sorride perciò il numero 4 reduce da qualche fastidio alla coscia sinistra, anche se stavolta difficilmente befferà Luiz Felipe per una maglia da titolare contro il Milan. Torello, rapidità, prove tattiche e palle inattive. Questo il programma odierno al quale non hanno partecipato solamente Marusic e Pedro. Entrambi si sono allenati in palestra, ma l’unico a nutrire qualche speranza per il Milan è il terzino montenegrino. Domani si valuterà se aggregarlo in gruppo o meno. Il rientro dell’esterno spagnolo slitta ancora visto che non ha ancora smaltito i fastidi al polpaccio della gamba destra. Aggregati quest’oggi Pollini e Marinacci dalla Primavera. Appuntamento a domani per la seduta di rifinitura.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Aprile 2022, 17:59

© RIPRODUZIONE RISERVATA