Pagelle Lazio: Milinkovic un condottiero (7,5), gioiello di Correa (7). Male Patric (4,5)
di Enrico Sarzanini

Pagelle Lazio: Milinkovic un condottiero (7,5), gioiello di Correa (7). Male Patric (4,5)

REINA 7
Compie un doppio miracolo prima su Dennis con la coscia poi sul colpo di testa a botta sicura di Rits.
PATRIC 4,5 
Parte in affanno e a fine primo tempo regala il rigore dell'1-1 al Bruges con una trattenuta ingenua pescata dal Var. (1' st Pereira 6: positivo e propositivo).
HOEDT 6,5
Il rinvio al 21' è da brividi ma per fortuna di Reina è l'unica sporcatura di una gara giocata in crescendo.
ACERBI 7
Primo tempo di grande sacrificio nella ripresa sente la stanchezza ma il lancio per Milinkovic è sublime.
MARUSIC 6,5 
E' lui a servire la palla a Correa in occasione del vantaggio, poi fa una gara di gande sostanza
MILINKOVIC 7,5
Si è caricato la Lazio sulle spalle. Quando serve c'è sempre, anche quando la difesa è in difficoltà. Sfiora un clamoroso gol.
PAROLO 6,5 
Un tempo a smistare i palloni e a far ripartire l'azione, nella ripresa arretra per dare una mano in difesa.   
AKPA AKPRO 6,5
La voglia non gli manca, il dribbling nemmeno, lotta fino al 90' senza mollare di un centimetro.
FARES 5,5 
Diatta gli crea qualche problema e anche quando prova a spingersi in avanti è costretto a ripiegare. (10' st Muriqi 6: lottatore d'area).
CAICEDO 5 
Vaga per il campo senza meta e senza riuscire mai ad impensierire l'estremo del Bruges Mignolet. (23' st Czyz 6: esordio per il Primavera).
CORREA 7 
Sblocca con un sinistro a giro al bacio sul palo lontano che supera Mignolet. Smista palloni fino alla fine.
INZAGHI 7
Si presenta in Belgio con appena 13 titolati e compie un autentico miracolo in un momento a dir poco complicato.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Ottobre 2020, 23:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA