Napoli, Manolas: «Momento complicatissimo, ma dobbiamo battere la Lazio»

Video

«Viviamo un momento complicatissimo, se ne esce solo vincendo. Ci aspettano delle partite difficili. Sarà durissima battere la Lazio, ma noi ce la metteremo tutta». Lo ha detto Kostas Manolas, prossimo avversario dei biancocelesti, a Sky Sport. Il difensore greco del Napoli ha valutato positivamente la prestazione contro l'Inter nonostante il ko: «Nei primi sette minuti - ha detto - abbiamo avuto due occasioni chiare e non abbiamo segnato, l'hanno fatto loro quando un nostro giocatore è scivolato e sul tiro hanno preso due pali prima che la palla entrasse dentro: quando vedi queste cose capisci che la fortuna non gira dalla nostra parte. Ci abbiamo messo impegno, abbiamo dato tutto. Abbiamo dominato la partita, ma purtroppo abbiamo subito tre reti su tre errori e non abbiamo concretizzato i diciotto tiri che abbiamo fatto, dovevamo sfruttare meglio quelle occasioni. È un'annata storta ma dobbiamo rialzarci».

Sulla sfida alla Lazio: «Sarà complicatissimo, hanno battuto anche la Juventus. Contro di loro ho giocato non so quanti derby, sono una squadra forte, hanno lo stesso gruppo da anni. Stanno facendo un campionato straordinario, ma noi andiamo lì per e vincere».

Immobile: «Si difende sempre in undici, lui sa fare gol, il suo lavoro lo fa meglio di tutti. È un avversario tosto».

La rincorsa Champions: «Undici punti dal quarto posto sono tanti, ma noi dobbiamo fare il nostro lavoro e iniziare a vincere. Vincere aiuta a vincere, ora però facciamo buone gare senza riuscirci. Gattuso è un allenatore che dà l'anima, è preparato, si vede il suo lavoro in campo. Lavoriamo duramente e spero che arrivino i risultati perché meritiamo di più».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 9 Gennaio 2020, 16:31

© RIPRODUZIONE RISERVATA