Lazio-Milan 3-0: Correa e Immobile rilanciano Inzaghi. Pioli stasera è fuori dalla Champions
di Giuseppe Mustica

Lazio-Milan 3-0: Correa e Immobile rilanciano Inzaghi. Pioli stasera è fuori dalla Champions

La cura Inzaghi fa bene alla Lazio. Il tecnico, rientrato stasera in panchina dopo il Covid, fa svoltare la sua squadra dopo il ko di Napoli. Vincono i biancocelesti: tre a zero al Milan che stasera è fuori dalla Champions. Partita decisa dalla doppietta di Correa, migliore in campo, e dalla sassata di Immobile, al 4° gol nelle ultime tre partite: per Ciro adesso sono 18 in campionato. E per la sua squadra è la decima vittoria consecutiva in casa. È successo altre due volte nella storia dopo stasera. 

La Lazio, con una partita in meno, è a 61 punti. Dietro di 5 lunghezze del terzetto composto da Napoli, Juventus, e appunto la squadra di Pioli. Gli uomini di Inzaghi con la vittoria di stasera si rilanciano. E rimangono in corsa. Così come è in corsa il Milan, che ha però bisogno assoluto di recuperare Ibrahimovic: è mancato alla squadra rossonera lo svedese. Che solamente con Calhanoglu nel primo tempo si è resa pericolosa. La traversa di Kessie è arrivata a giochi fatti.

Stasera l'ha decisa Correa: glaciale davanti a Donnarumma al 2' quando lo ha saltato con eleganza prima di appoggiare in porta; prepotente nella ripresa dopo aver lasciato sul posto Tomori e scaricato con potenza alle spalle del portiere rossonero. Bello anche il gol di Immobile: diagonale rabbioso e preciso che ha messo il sigillo al match. Che la Lazio ha meritato di vincere. Avendo avuto la fortuna di sbloccarla subito, è stato facile per i biancocelesti gestirla e andare a colpire con l'arma migliore: il contropiede. Adesso di nuovo all'Olimpico: domenica c'è il Genoa. Il Milan invece ospiterà il Benevento. Due partite che possono indirizzare la stagione di entrambe. 

LA CRONACA

48'st Finisce qui. Lazio che supera 3-0 il Milan. 

45'st Saranno 3 i minuti di recupero. 

45'st Vicino al gol della bandiera il Milan, sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpisce Kessie: traversa piena. 

43'st Tre cambi per Inzaghi, fuori Lusi Alberto, Leiva e Immobile, dentro Muriqi, Cataldi Akpa Akpro. 

42'st GOL LAZIO: Partita chiusa. E stavolta Immobile non sbaglia. Lazzari da destra serve l'attaccante, che controlla al limite, e calcia in diagonale fulminando Donnarumma. Quarto gol nelle ultime tre per Ciro e 18° in campionato. 

39'st Sinistro di Tonali, sulla respinta della difesa biancoceleste. Palla che passa vicina al palo, ma Reina era sulla traiettoria.

37'st Dalot colpisce di testa e indirizza in mezzo, Reina anticipa Theo Hernandez. Poi l'esterno cade male e rimane a terra. 

35'st Il pallone per chiudere la partita capita sui piedi di Immobile, che si lancia in profondità e vede Donnarumma fuori: pallonetto che si stampa sul palo, poi Pereira viene anticipato. 

34'st Luis Alberto si fa vedere anche in avanti. Destro potente dal limite, ma pallone alto.

33'st Buona la prova di Luis Alberto anche in ase di copertura, lo spagnolo recupera un pallone importante su Dalot. E la Lazio respira. 

31'st Esce chi al momento sta decidendo la partita, Correa. Dentro Pereira. Prestazione maestosa del Tucu

29'st Angolo per i rossoneri, Tomori colpisce di testa, attento Reina che blocca. 

29'st Ultimo cambio Milan: Romagnoli per Kjaer. 

28'st Momento di stanca della gara, nessuna delle due squadre sembra avere la forza di andare a concludere. Il Milan ci prova con la "disperazione", la Lazio si difende, cerca di ripartire, ma con poca qualità. 

25'st Altri due cambi per Pioli: entrano Dalot e Tonali, fuori Calabria e Bennacer. 

23'st Cambio per Inzaghi, dentro Fares che prende il posto di Lulic. 

22'st Non rientra il Milan, a la Lazio ha lo spazio per poter andare a colpire. Ma Immobile non è preciso nel passaggio. E l'azione biancoceleste sfuma. 

20'st Destro di Calabria, deviato in angolo. Sugli sviluppi Reina esce a vuoto, salva Marusic che era alle spalle del portiere. 

18'st Doppio cambio per Pioli: escono Madzukic e Saelemaekers, entrano Leao e Brahim Diaz

16'st Cross di Kjaer, buono, ma dentro l'area della Lazio nessuno del Milan riesce ad intervenire. La palla sfila. 

14'st Angolo per il Milan, Mandzukic però è anticipato sul secondo palo. 

12'st Ammonito Milinkovic, che dà fastidio a Donnarumma che era pronto a rilanciare. 

11'st Non molla il Milan, ma la Lazio adesso ha campo. Lazzari serve ancora Correa, diagonale preciso, Donnarumma tocca e devia in angolo. 

7'st Lungo controllo Var di Orsato, per un fallo segnalato all'inizio dell'azione di Leiva su Calhanoglu. Per il direttore di gara è tutto buono. 

6'st GOL LAZIO: Stavolta è tutto buono. Il gol di Correa è valido, ed è stato splendido. Punta Tomori, il Tucu, lo salta, e sul primo palo spara potente. Donnarumma non può prenderla. Raddoppio Lazio. 

5'st Saelemeakers cerca l'imbucata per Kessie, ma Reina è attenta ed esce sui piedi del centrocampista.

5'st Anche la Lazio cerca il recupero immediato del pallone.

2'st Pressing alto del Milan, in questo avvio di ripresa. Lazio che però riesce a far girare il pallone. Senza grosse difficoltà. 

1'st Si ricomincia, nessun cambio per i due tecnici. 

Segna subito Correa, al 2', e al momento decide. Pescato da Immobile, l'argentino salta Donnarumma e appoggia in porta. Poi tanta Lazio, ancora, fino alla mezz'ora, quando esce fuori il Milan: Reina decisivo su Calhanoglu. Allo scadere annullato a Lazzari il gol del 2-0: fuorigioco millimetrico dell'esterno. Partita aperta. 

46'pt Finisce il primo tempo. Lazio avanti. 

45'pt Ci sarà 1 minuto di recupero 

45'pt Niente gol. Fuorigioco. Si rimane sull'1-0. Dopo un lungo consulto Var, Orsato prende questa decisione. L'esterno è avanti al momento del tocco di Correa. 

43'pt GOL LAZIO: Raddoppio improvviso della Lazio. In contropiede. Con Lazzari. Che scatena la corsa e viene servito con i tempi giusti da Correa. Poi è freddo, davanti a Donnarumma, e lo batte. 

40'pt Bene il Milan in questo momento. La conclusione di Theo però è alta, dopo l'appoggio di Rebic all'indietro. 

39'pt Molti errori in fase d'impostazione sia da una parte che dall'altra in questo momento della gara. Squadre che pressano tutti i portatori di palla, che non hanno il tempo per pensare alla giocata. Di conseguenza si sbaglia. 

37'pt Azione insistita del Milan, con Bennacer che muove per Kessie che poi allarga per Hernandez: stavolta il cross è buono, ma Mandzukic commette fallo su Acerbi. 

35'pt Attento ancora, Reina, sulla conclusione di Saelemaekers. 

33'pt Incursione di Kessie, che però non riesce a trovare lo spazio per il tiro in porta. Sta crescendo la squadra di Pioli. 

31'pt Buono l'intervento invece stavolta del portiere spagnolo sulla conclusione di Calhanoglu. Il turco aveva trovato lo spazio giusto dentro l'area, ma il tiro è debole. Ma c'è Reina

30'pt Rebic, riceve e si gira bene. Ma è impreciso l'attaccante di Pioli. Reina non deve intervenire. 

27'pt Ci prova il Milan, ma con scarsi risultato fino ad ora. Il cross di Hernandez, che aveva trovato lo spazio per attaccare, è completamente sballato. 

25'pt Ci prova ancora l'argentino Correa, di nuovo col destro. Palla che però non centra lo specchio della porta. 

25'pt Lazio in gestione. Senza nessun affanno fino al momento. Il Milan non soffre come prima, ma non riesce comunque a creare nulla al momento. 

22'pt Tomori prova a staccare, ma commette fallo in attacco. Nessun problema per Reina. 

21'pt Sarà angolo per il Milan, lo batterà Calhanoglu.

19'pt Primo giallo della partita, se lo becca Acerbi, che atterra che stende Hernandez. 

17'pt Grande Lazio, fino al momento. La squadra di Inzaghi trova tutte le giocate che pensa. Milan ancora in difficoltà. 

15'pt Il Milan si affaccia dalle parti di Reina, con il cross di Calabria che pesca Mandzukic sul secondo palo. Cerca la sponda, ma non c'è nessuno in appoggio. 

13'pt Sinistro di Immobile, respinto da Kjaer. Intanto si è fatto male Orsato. Che è caduto all'inizio dell'azione. Ma nessun problema per il fischietto di Schio. 

12'pt Ha un'altra occasione Correa, regalata da Hernandez, che respinge centrale: destro al volo, ma pallone alto.

11'pt Recupera palla la Lazio sulla cercata impostazione di Kessie, e poi riparte. Ma Immobile non riesce ad andare alla conclusone. Milan che non trova nessun sbocco al momento. Manovra lenta quella della squadra di Pioli. 

8'pt Galoppa Lulic, che serve Correa, la palla gira e arriva dalle parti di Luis Alberto che prova la conclusione. Tomori respinge col corpo. L'argentino aveva chiesto il tocco di mano. E si prende un «non farmi arrabbiare» da parte di Orsato.

6'pt Milinkovic, dopo la sponda di immobile, destro alto. Lazio in totale dominio al momento. 

6'pt Proteste biancocelesti, per un tocco di Tomori su Correa. Orsato lascia correre. 

5'pt Donnarumma si supera su Immobile. Rimpallo che premia Ciro che spara di prima intenzione. Ma è reattivo l'estremo difensore rossonero. 

4'pt Accelera Lazzari, a destra, Kessie è costretto al fallo tattico. Niente ammonizione per il centrocampista rossonero. E ci poteva stare. 

2'pt GOL LAZIO: Immediata la rete della Lazio. E bellissima. Immobile manda praticamente in porta l'argentino Correa, che tutto solo davanti a Donnarumma lo salta e appoggia a porta vuota. 

1'pt Calhanoglu subito pericoloso. Al primo minuto. Reina attento devia in angolo. 

1'pt Iniziata la partita: il primo pallone lo muove la squadra di Inzaghi

Squadre in campo. Entrata prima la terna arbitrale, poi gli ospiti, infine la squadra di Inzaghi. 

All'Olimpico è tutto pronto. Tra pochi minuti sarà Lazio-Milan

L'ultimo treno per la Lazio. Il Milan invece vuole restarci dentro. In programma stasera all'Olimpico l'ultima gara del turno di Serie A: ed è una sfida che vale la Champions League. In panchina per i biancocelesti torna Inzaghi, che a causa del Covid ha saltato le ultime tre partite. Un buona notizia. Dall'altro lato Pioli non potrà contare su Ibrahimovic, che dovrebbe tornare nella prossima gara contro il Benevento: il tecnico si affida a Mandzukic. I punti in palio sono pesantissimi. Per entrambe. Fischia Orsato.

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.: Inzaghi.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Mandzukic. All.: Pioli.

ARBITRO: Orsato di Schio. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Aprile 2021, 08:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA