La Super League cinese riprenderà il 25 luglio

La Super League cinese riprenderà il 25 luglio

Il campionato cinese di calcio comincerà il 25 luglio prossimo, cinque mesi dopo la data prevista e la decisione di rinviare tutto a causa dell'epidemia di coronavirus. Lo ha annunciato la Federazione cinese, spiegando che per motivi sanitari le 16 squadre della Super League saranno divise in due gruppi e giocheranno solo in due sedi, a Dalian e a Suzhou. Non è stato specificato se gli incontri si svolgeranno a porte chiuse. I giocatori stranieri, tuttavia, potrebbero non essere in grado di unirsi alle loro squadre poiché la Cina proibisce ancora l'accesso al Paese per quasi tutti i cittadini stranieri a causa del Covid-19. La Super League è stata una delle prime competizioni sportive al mondo a rivedere il suo programma a causa del virus. L'inizio della stagione, originariamente previsto per il 22 febbraio, era stato rinviato a data da destinarsi al culmine dell'epidemia in Cina. Il campionato di basket (Cba) è stata la prima grande competizione sportiva professionale a riprendere, il 20 giugno, e a porte chiuse
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Luglio 2020, 10:54

© RIPRODUZIONE RISERVATA