Juve, CR7 non vuole mancare all'appuntamento con il caro nemico Messi. Chiellini invece salterà il Barça
di Timothy Ormezzano

Juve, CR7 non vuole mancare all'appuntamento con il caro nemico Messi. Chiellini invece salterà il Barça


La Juve ha scoperto in Morata un ottimo vice CR7. Lo dimostra la recente doppietta in casa della Dinamo Kiev arrivata dopo il gol di Crotone, dove lo spagnolo ha sfiorato il bis colpendo un palo e segnando un’altra rete in fuorigioco di pochissimi centimetri. Adesso però i bianconeri aspettano l’originale, ovvero Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese prosegue la sua corsa contro il tempo per non perdersi la partita più interessante della fase ai gironi di Champions, Juve-Barcellona di mercoledì 28 ottobre allo Stadium.
Chi non sarà sicuramente del match è Chiellini, uscito con la coscia destra ammaccata al 18’ della sfida contro la Dinamo Kiev. Oggi il difensore si è sottoposto a esami strumentali che non hanno evidenziato lesioni muscolari. Meglio così. Chiellini, indisponibile per una decina di giorni, salterà comunque la sfida con il Barça (privo dello squalificato Piquè). Con De Ligt ancora fuori uso fino a inizio novembre, contro i blaugrana gli unici centrali disponibili saranno Bonucci e Demiral.
Tornando a Ronaldo, lo staff medico bianconero ha inviato alla Uefa i documenti necessari per testimoniare che il giocatore prosegue da asintomatico la quarantena nella sua megavilla sulla collina torinese. Oggi il numero 7 è stato sottoposto a un tampone, il cui esito però non sarà decisivo. Certo, una sua negatività rafforzerebbe la sua posizione di asintomatico, ma un’eventuale positività non lo cancellerebbe dalla partita contro il Barça del suo caro nemico Messi. Alla Uefa interessa che a una settimana dalla partita un giocatore non presenti sintomi riconducibili al Coronavirus e che la sua eventuale carica virale sia molto bassa. Per il dentro o fuori dai convocati sarà decisivo l’ultimo tampone a cui Cristiano Ronaldo si sottoporrà 24 ore prima del match.
Per rassicurare i suoi tifosi, il fuoriclasse portoghese ha pubblicato un video su Instagram in cui oltre a un nuovo taglio (cranio rasato) sfoggia una forma a dir poco invidiabile. In sella alla cyclette, pedala a ritmo di danza e intanto manda rassicurazioni - alzando i pollicioni - ai suoi 241 milioni di follower. «Il successo nella vita non si misura da ciò che ottieni, ma dagli ostacoli che superi», il messaggio a corredo della foto, dove l’ostacolo è ovviamente il Covid.
 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Ottobre 2020, 18:46