Klose choc: «Ho due trombosi alla gamba». Per l'ex Lazio salta la prima avventura da allenatore

Klose choc: «Ho due trombosi alla gamba». Per l'ex Lazio salta la prima avventura da allenatore

Miroslav Klose choc: «Devo fermarmi, credevo di avere un nervo schiacciato e invece ho scoperto di avere due trombosi alla gamba». Una notizia spiazzante, quella dell'ex attaccante tedesco della Lazio, che si stava preparando per la sua prima esperienza da allenatore.

 

Leggi anche > Simone Inzaghi molla la Lazio, pronto il contratto con l'Inter: 4 milioni netti a stagione. Il gelido comunicato della società di Lotito

 

«Ero molto avviato in varie conversazioni, ma poi all'improvviso è intervenuto qualcos'altro e devo fare una pausa involontaria. Quasi tre settimane fa ho avuto un forte dolore alla gamba che col passare del tempo peggiorava. Mi sono fatto visitare dai medici del Bayern, pensavo di avere un nervo schiacciato o qualcosa del genere. La diagnosi è stata un poi uno schock per me: due trombosi alla gamba», ha rivelato Miroslav Klose alla rivista sportiva tedesca Kicker.

 

Leggi anche > Juve-Allegri, trovato l'accordo per due stagioni: la firma tra stasera e domani

 

L'ex attaccante della Lazio, recordman di gol nei Mondiali di calcio, oggi ha 42 anni e fino a poche settimane fa era stato il vice di Hansi Flick al Bayern Monaco. Per Miroslav Klose era pronta la prima panchina da allenatore, con il Fortuna Dusseldorf, ma il debutto sarà forzatamente rimandato. «Sono stato immediatamente sottoposto a farmaci e devo indossare tutto il giorno delle calze speciali. I medici mi hanno fatto capire che non posso scherzare con questa situazione. Ora devo solo riposare. Niente colpi, niente corsa, non posso nuotare e, soprattutto, non posso giocare a calcio né allenare. Ho sempre scelto il sentiero più tortuoso», ha spiegato l'ex bomber.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Maggio 2021, 22:45

© RIPRODUZIONE RISERVATA