Juve, grandi arrivi: domani Di Maria e sabato Pogba. De Ligt verso il Bayern

Juve, grandi arrivi: domani Di Maria e sabato Pogba. De Ligt verso il Bayern

di Timothy Ormezzano

Arrivano i big. A Torino è atteso Di Maria, che domani si sottoporrà alle visite mediche prima di firmare un contratto di un anno a circa 7 milioni più bonus. Il Fideo avrà la maglia numero 11 e un ruolo centrale nel tridente di Allegri. Tra domani e sabato 
dovrebbe rivedersi anche Vlahovic, di rientro dalla Serbia dove ha lavorato con un preparatore dedicato. Sabato è pure il giorno delle visite di Pogba, al rientro in bianconero dopo sei anni al Manchester United. Il Polpo metterà il suo autografo su un triennale da 8 milioni più 2 di bonus e poserà con la maglia bianconera numero 10. Intanto la Juve attende il rilancio per De Ligt del Chelsea, alle prese con la concorrenza forte di quel Bayern Monaco che ha raggiunto l’intesa con il difensore olandese. 
Ieri i bianconeri hanno avuto un nuovo contatto con Ramadani, l’agente di Koulibaly. Il centrale senegalese è il preferito di Allegri per la sostituzione di De Ligt, ma non si perdono di vista i profili di Bremer (Torino), Gabriel (Arsenal) e Kimpembe (Psg). Intanto il ds Cherubini è ripiombato su Molina, presentando un’offerta ufficiale all’Udinese: la Juve per l’esterno argentino mette sul piatto 16 milioni, mentre i friulani per ora ne chiedono una trentina. L’idea è di affidare a Molina e Cuadrado la corsia destra, così da spostare al centro della trincea il jolly Danilo.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 07:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA