Tra Juve e Milan finisce 1-1 A Morata risponde Rebic

Tra Juve e Milan finisce 1-1: a Morata risponde Rebic

Finisce 1 a 1 all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus e Milan, che nel posticipo della quarta giornata di Serie A si dividono la posta in gioco e si fanno il meno male possibile. I bianconeri vanno in vantaggio subito con Morata, che fredda la retroguardia rossonera su un contropiede da calcio d'angolo per il Milan, rimanendo gelido di fronte a Maignan dopo 70 metri di corsa e superandolo con uno scavetto. Nel secondo tempo la partita si fa soporiferà, e nè una nè l'altra squadra riescono a ferire.

Ma nell'ultimo quarto d'ora è il Milan a uscire fuori, nonostante gli sforzi maggiori di Liverpool rispetto a quelli bianconeri di Malmo. Prima Rebic pareggia, mandando in rete di testa da calcio d'angolo, poi ci riprova per il vantaggio senza trovare la porta. L'occasione più ghiotta per vincere la partita arriva però all'86', quando Kalulu si presenta davanti a Szczesny e calcia a colpo sicuro: il polacco si rifà degli errori di questa prima parte di stagione e smanaccia in calcio d'angolo, salvando il risultato che sarà lo stesso fino al 90'. La Juventus col pareggio odierno si porta a quota due punti in classica, uno dei peggiori inizi della storia societaria; il Milan invece si appaia all'Inter a quota dieci, rimettendosi momentaneamente al primo posto, in attesa di Udinese-Napoli di domani.

 

2° TEMPO

90' - Fischio finale di Doveri, che decreta la fine di Juventus-Milan col punteggio di 1-1.

86' - Miracolo di Szcesny, che impedisce a Kalulu di siglare il vantaggio sotto porta. Il portiere polacco smanaccia in calcio d'angolo.

83' - Ripartenza del Milan, che lancia Rebic in contropiede. Il sinistro defilato del croato però finisce ancora alto.

76' - Pareggio del Milan, che trova la porta difesa da Szczesny con un gran colpo di testa di Rebic, che insacca un cross da calcio d'angolo.

74' - Buona occasione per la Juventus, che si presenta in area con Danilo. Il suo tiro però è potente ma non troppo angolato, Maignan respinge.

69' - Tiro pericoloso di Leao da fuori area, che però finisce alto sopra la traversa.

46' - Fischio di Doveri, che decreta l'inizio della seconda frazione.

1° TEMPO

45' - Duplice fischio di Danile Doveri, che manda le squadre negli spogliatoi per la pausa breve sul punteggio di 1 a 0 per la Juventus.

24' - Doppio tiro di Tonali da 25 metri: il primo, direttamente dal calcio di punizione, si spegne su un difensore juventino in area, che ribatte; il secondo invece è troppo centrale e finisce nella mani di Szczesny.

4' - Juventus in vantaggio con gol di Morata, che trova spiazzata la difesa del Milan e colpisce in contropiede su lancio di Dybala.

1' - Fischio d'inizio di Doveri.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Settembre 2021, 11:35

© RIPRODUZIONE RISERVATA