Juve, c'è anche Kulusevski a rischio cessione: lo svedese in vetrina, piace anche al Milan
di Timothy Ormezzano

Juve, c'è anche Kulusevski a rischio cessione: lo svedese in vetrina, piace anche al Milan

C'è anche Kulusevski in vetrina. La Juve sta cercando di piazzare almeno una cessione. Vuole ammortizzare una parte dei 75 milioni stanziati per Vlahovic, i cui agenti ieri a Torino hanno definito tutti i dettagli del matrimonio con la Signora. Il tutto mentre l'agente di Morata è a Madrid per tentare di trovare l'intesa tra Atletico e Barcellona.
Su Kulusevski, dopo il pressing dell'Everton, si registra l'interesse del Milan. Costato 44 milioni bonus compresi, lo svedese può partire in prestito per 6 o 18 mesi con obbligo (e non diritto) di riscatto. La Juve preferirebbe però cederlo all'estero, senza rafforzare un'avversaria diretta. È caldo anche il fronte per Bentancur, oggetto di una proposta dell'Aston Villa da 20 milioni, ma c'è da riconoscere al Boca Juniors circa il 35% dell'eventuale vendita dell'uruguaiano. Piuttosto complicate infine le cessioni di Arthur e Ramsey. Sul primo c'è l'Arsenal, interessato però solo a un prestito di sei mesi, mentre per Ramsey, dopo il no al Burnley, è tutto fermo.
In caso di una cessione, la Juve affonderebbe il colpo per Nandez. Da Cagliari aspettano un segnale: Non abbiamo ancora ricevuto offerte ufficiali, dice il presidente Giulini.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Gennaio 2022, 08:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA