Juve-Crotone, le pagelle: CR7, una doppietta che porta Pirlo al terzo posto. McKennie lascia il segno
di Massimo Sarti

Juve-Crotone, le pagelle. CR7, una doppietta che porta Pirlo al terzo posto. McKennie lascia il segno

Juventus-Crotone 3-0 allo Stadium, bianconeri al terzo posto. Ecco le pagelle.

 

BUFFON 6
A parte qualche uscita e qualche presa, 654° gettone in serie A senza particolari patemi d’animo per SuperGigi.
DANILO 6
Non sempre preciso, ma quando “strappa” si fa sentire. Ammonito, salterà il Verona per squalifica.
DEMIRAL 6
Gli uomini offensivi del Crotone non lo impensieriscono più di tanto.
DE LIGT 6
Mette lo zampino nel 3-0 di McKennie.
CHIESA 6,5
Quando spinge a destra è spesso un rebus irrisolvibile per la retroguardia del Crotone. Sua, tra le altre, la palla per la traversa di Ramsey (41’ st Di Pardo ng).
McKENNIE 6,5
Quarto sigillo per il texano, in campo nonostante non sia al meglio per un problema all’anca. Non è la solita “trottola”, ma ha un’occasione e la sfrutta.
BENTANCUR 6
Nessun incidente di percorso fase di costruzione, come successo contro il Porto (25’ st Fagioli 6: applicato nel ruolo di play al debutto in A. Non disdegna iniziative).
RAMSEY 6,5
Continui inserimenti soprattutto nel primo tempo Meglio come uomo assist (vedi il cross per il 2-0 di CR7) che in fase conclusiva, anche per merito di Cordaz (31’ st Bernardeschi 6).
ALEX SANDRO 6,5
La palla che manda in gol Ronaldo in occasione dell’1-0 è sua. Cerca anche gloria personale (41’ st Frabotta ng).
KULUSEVSKI 5,5
Si sbatte per costruire qualcosa di buono, ma spesso gira a vuoto attorno a CR7 (31’ st Morata 6: va subito al tiro).
CRISTIANO RONALDO 7,5
Si sbraccia per chiedere maggior ritmo alla squadra. Poi entra in ritmo lui con due colpi di testa che lo portano a sorpassare Lukaku in testa alla classifica cannonieri. Sfiora il tris nella ripresa.
PIRLO 6,5
Avversario non irresistibile, ma serata tranquilla non scontata, viste le molte defezioni.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Febbraio 2021, 23:22