Juve, una crisi senza fine: tra caos plusvalenze, 6 ko e Chiesa out
di Timothy Ormezzano

Juve, una crisi senza fine: tra caos plusvalenze, 6 ko e Chiesa out

La squadra è irriconoscibile, la società sotto inchiesta e l'infermeria sempre più affollata: gli ultimi degenti sono Chiesa e McKennie. Il 2021 è l'annus horribilis della Juventus, alle prese con una crisi che ha molteplici forme. Non bastavano i ripetuti scivoloni dei bianconeri, reduci dall'euroflop con il Chelsea e dal capitombolo interno con l'Atalanta. Sei sconfitte nelle prime 19 partite stagionali sulla sponda bianconera del Po non si vedevano da 33 anni. E per ritrovare un attacco capace di segnare soltanto 18 gol in 14 partite bisogna tornare al 1999. Non bastavano nemmeno le indagini sulle sospette plusvalenze illecite fatte dal club bianconero.
Una pratica piuttosto comune nel calcio italico, ma i numeri della Juve sono impressionanti: la procura di Torino sta infatti indagando su alcune operazioni «connotate da valori fraudolentemente maggiorati» per un totale di 282 milioni di euro. Le ipotesi di reato per i sei dirigenti indagati, compreso il presidente Agnelli, restano quelle di false comunicazioni delle società quotate in borsa ed emissione di fatture per operazioni inesistenti.
La Juve sprofonda anche in infermeria. Pessime notizie per Chiesa, bloccato da una lesione di basso grado del bicipite femorale. Davvero una brutta tegola. Per le prossime sei partite Allegri non avrà l'ex viola, ovvero il suo elemento più dinamico, al netto delle ultime due uscite insufficienti contro Chelsea e Atalanta. Chiesa si rivedrà solo nel 2022, dopo la sosta natalizia, magari in tempo per il big match contro il Napoli del 6 gennaio allo Stadium.
È andata meglio a McKennie, che non ha riportato alcuna lesione capsulo-legamentosa al ginocchio destro. Il texano salterà comunque l'anticipo di domani in casa della Salernitana. Assenti anche Danilo (rientro previsto a metà gennaio) e probabilmente Ramsey, l'unico recuperò sarà quello di De Sciglio. Troppo poco per sorridere.
riproduzione riservata ®


Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Novembre 2021, 08:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA