Jose Mourinho esonerato dal Tottenham: «Risultati deludenti». Era settimo in Premier League

Jose Mourinho esonerato dal Tottenham: «Risultati deludenti». Era settimo in Premier League

Finisce l'avventura di Jose Mourinho al Tottenham. Il club londinese ha infatti deciso di esonerare il tecnico portoghese, dopo i deludenti risultati di quest'anno in Premier League: lo riporta stamattina il Telegraph, che riferiva che il presidente del club, Daniel Levy, intendeva agire in modo «drastico» a seguito dei deludenti risultati ottenuti dalla squadra nella seconda parte della stagione di Premier League. Poco fa è arrivata anche l'ufficialità da parte degli Spurs: «Il club annuncia che Jouse Mourinho e il suo staff composto da Joao Sacramento, Nuno Santos, Carlos Lalin e Giovanni Cerra sono stati sollevati dai loro compiti», si legge nella nota. 

Leggi anche > Nasce la Superlega con i top club europei: ci sono anche Inter, Juve e Milan. Furia Uefa: «Esclusi da campionati e coppe»

«Jose e il suo staff tecnico sono stati con noi in alcuni dei nostri momenti più difficili come club. Jose è un vero professionista che ha mostrato un'enorme capacità di recupero durante la pandemia - le parole del presidente Levy - A livello personale mi è piaciuto lavorare con lui e mi dispiace che le cose non siano andate come avevamo previsto entrambi. Sarà sempre il benvenuto qui e vorremmo ringraziare lui e il suo staff tecnico per il loro contributo». L'allenamento di oggi sarà diretto da Ryan Mason, mentre sono attese novità sul successore di Mourinho nelle prossime ore. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile 2021, 14:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA