Italia in ritiro, lo scherzo imperdibile di Insigne a Mario Balotelli

Mario Balotelli vittima di uno scherzo, decisamente riuscito, da parte di Ciro Immobile e Lorenzo Insigne. Gli azzurri convocati da Roberto Mancini lavorano duro in ritiro, ma nei momenti di pausa si rilassano in camera giocando a videogame come Call of Duty e organizzando anche dei diversivi per combattere la noia.

Italia, Mancini: «Mai così pochi italiani in campo. Zaniolo? Più coraggio con i giovani»

Balotelli, che si trovava in camera con Ciro Immobile, aveva iniziato a lamentarsi del gran caldo che faceva nelle stanze di Coverciano. L'attaccante della Lazio, che si trovava sdraiato sul letto, aveva però chiesto a 'Supermario' di non accendere l'aria condizionata e di aprire invece la finestra: «Altrimenti mi viene il mal di testa...».

Peccato che fosse tutta una trappola per Balotelli, che era in piedi e doveva raggiungere la finestra per aprirla. Quando si avvicina, però, ecco che dalla tenda spunta un urlante Lorenzo Insigne: l'attaccante del Nizza prova ovviamente un grande spavento e rischia anche di far cadere lo smartphone che teneva in mano. Le risate si sprecano, ma è un segno che il clima interno agli azzurri, insieme al progetto di rifondazione avviato da Mancini, fa ben sperare per il futuro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA