Italia-Irlanda del Nord 2-0: Berardi e Immobile regalano la vittoria a Mancini
di Giuseppe Mustica

Italia-Irlanda del Nord 2-0: Berardi e Immobile regalano la vittoria a Mancini

Parte bene l'avventura azzurra nelle qualificazioni ai Mondiali in Qatar del prossimo anno. Al Tardini la squadra di Mancini supera 2-0 l'Irlanda del Nord grazie alle reti di Berardi e Immobile, entambe arrivate nel primo tempo. Un'Italia dai due volti. Concentrata e precisa nella prima parte di gara, con un atteggiamento completamente diverso nella ripresa, che ha permesso alla modesta squadra ospite di presentarsi pericolosamente dalle parti di Donnarumma.

 

Video

Alla fine però il risultato è arrivato: 23° consecutivo utile per Mancini (sono 18 le vittorie) che incamera i primi tre punti del girone. La partita come detto è stata decisa dai gol di Berardi - mancino sotto la traversa da posizione defilata - e dal laziale Immobile, che ha beffato il portiere ospite con un sinistro potente. Lo stesso Immobile ha avuto la palla del raddoppio a inizio ripresa, ma è stato impreciso da pochi passi: colpo di testa a lato.

Adesso appuntamento a domenica: trasferta insidiosa in Bulgaria per la truppa azzurra, contro una formazione che oggi ha perso sempre in casa contro la Svizzera e che si gioca quasi tutto. L'Italia deve ripartire dai primi 45' se non vuole correre rischi inutili. 

LA CRONACA

48'st Finisce qui. Italia vincente 2-0. 

46'st Spinazzola, servito da Immobile, non riesce ad essere preciso davanti alla porta ospite. Buona occasione per il giallorosso. 

45'st Ci saranno 3' di recupero.

44'st Immobile protagonista, cerca di saltare il portiere ma è troppo defilato per centrare lo specchiod della porta. 

43'st McNair spara altissimo dopo una disattenzione azzurra. Da ottima posizione il centrocampista non riesce a trovare lo specchio della porta. 

42'st Partita che ormai si avvia al termine, con un secondo tempo veramente 

38'st Ultimi due cambi per Mancini, fuori Locatelli per Pessina, out Insigne per Grifo

36'st Italia che in questo secondo tempo ha veramente creato poco. Ha rischiato dalle parti di Donnarumma e non è mai riuscita ad essere precisa negli ultimi metri. Un passo indietro rispetto alla prima parte di gara.

33'st Entra Lafferty: ex conoscenza del calcio italiano, fino a pochi mesi fa alla Reggina in Serie B. 

30'st Doppio cambio per Mancini, entrano Spinazzola Chiesa, escono Emerson e Berardi. 

28'st Pericolosi gli ospiti, con Saville, che recupera il pallone e poi arriva in area pronto a concludere. Sbaglia il primo controllo e Bonucci riesce a chiudere. 

25'st Calcio d'angolo per gli ospiti, conclusione di Smith, deviata da Verratti. 

22'st Non riesce a ritrovare la qualità vista nel primo tempo la Nazionale. Infatti dalle parti del portiere dell'Irlanda del Nord la squadra di Mancini non sta creando nessun pericolo. Ci prova però con l'azione personale Insigne: destro a giro, palla fuori. 

18'st Fuori Pellegrini e dentro Barella per Mancini. Primo cambio azzurro. 

17'st Poco precisa la Nazionale. Che non riesce a sfruttare gli spazi che adesso sta trovando. Manca qualità nell'ultimo tocco agli azzurri, che potrebbero fare meglio per andare a chiudere definitivamente la gara.. 

16'st Bella palla di Pellegrini in profondità per Immobile, pescato in fuorigioco. Che però dalle immagini non c'era. Ricordiamo che non c'è Var

14'st Azzurri che vivono un momento così della gara. L'Italia sembra uscita mentalmente dalla partita. 

11'st Errore di Locatelli, che serve con pigrizia all'indietro, sul pallone s'avventa White che cerca di battere Donnarumma: abile però il portiere del Milan a rimanere in piedi e respingere. 

7'st In contopiede l'Italia prova a sfruttare la superiorità numerica, Insigne cerca di servire il taglio centrale dei compagni, ma chiude la difesa irlandese. 

5'st Immobile vicino al tris e alla doppietta personale con un colpo di testa. Impreciso l'attaccante della Lazio, che comunque era in una buona posizione per concludere. 

4'st Rimane a terra Locatelli, colpito all'altezza dello stomaco. Calcio di punizione per l'Italia da posizione defilata all'altezza dei 30 metri. 

2'st Conclusione al volo di White, che si coordina anche bene, ma il pallone esce sul fondo. Donnarumma però c'era. 

1'st Iniziati i secondi 45'. 

Le squadre stanno rientrando in campo per il secondo tempo. Non c'è nessun cambio per Mancini. Si prosegue con gli 11 iniziali. Dentro Saville per Evans negli ospiti.

Segnano Berardi (al 3° centro consecutivo in maglia azzurra) e Immobile (11° per lui con la Nazionale), e l'Italia va all'intervallo sul doppio vantaggio. Dopo i primi 10' di marca ospite, il gol improvviso del giocatore del Sassuolo ha messo in discesa la partita. Praticamente chiusa dal laziale. Azzurri in gestione. La qualità in campo sta facendo la differenza. 

45'pt Niente recupero. Squadre negli spogliatoi.

44'pt Italia in gestione, adesso. Anche molto tranquilla la Nazionale di Mancini che aspetta solamente di andare negli spogliatoi e lo sta facendo con il possesso palla prolungato. 

39'pt GOL ITALIA: Arriva il raddoppio dell'Italia, questa volta con Ciro Immobile. Servito in profonfità l'attaccante della Lazio entra in area e col sinistro fulmina il colpevole, in questo caso, portiere irlandese. 

35'pt Fallo di Verratti, che non è contento della decisione del direttore di gara e non lo nasconde per niente il centrocampista del Psg. 

32'pt Italia in massa nella metà campo dell'Irlanda del Nord, con i due centrali difensivi che sono all'altezza della trequarti campo ospite. 

30'pt Conclusione dalla lunghissima distanza di Bonucci, che vede il portiere irlandese fuori dai pali e ci prova. Soluzione che non crea nessun problema agli ospiti. 

28'pt E' in fuorigioco Berardi, sulla verticalizzazione di Insigne: ma ottima la trama degli azzurri, che soprattutto in mezzo al campo stanno facendo valere la migliore capacità tecnica. Buon momento per la Nazionale. 

25'pt Ci prova anche Florenzi, con la conclusione potente, ma non precisa, dai 25 metri. Pallone alto. 

23'pt Azione tutta in verticale degli azzurri, con l'ultimo tocco di Immobile, di tacco, per Insigne: destro dal limite centrale. 

20'pt Berardi mette in mezzo: Emerson arriva sul secondo palo e di testa va vicino alla rete. 

19'pt Il vantaggio ha sciolto la manovra italiana, adesso in piena gestione del pallone con la maggiore qualità tecnica. 

16'pt Italia vicina al raddoppio con Immobile. Movimento importante del biancoceleste che calcio al volo, ma il portiere dell'Irlanda in uscita disperata gli chiude lo specchio della porta. 

14'pt GOL ITALIA: Vantaggio azzurro: lancio di Florenzi per Berardi che parte da sinistra, converge e quasi dalla linea di fondo fa secco Peacock-Farrell. Improvviso gol italiano. E partita in discesa. 

11'pt Occasione importante per l'Italia: lancio lungo di Florenzi, che pesca Immobile. Buon controllo dell'azzurro che però mastica la conclusione a pochi passi dalla porta. 

9'pt Ha iniziato bene l'Irlanda del Nord, molto concentrata in questo avvio. L'Italia non è riuscita, fino al momento, ad imbastire un'azione offensiva. 

7'pt Molto compatta la squadra ospite, che si abbassa con tutti gli effettivi dietro la linea della palla per poi cercare di ripartire con velocità. Azzurri che ancora non hanno preso le misure. 

4'pt Attacca a sinistra l'Irlanda del Nord, che guadagna un calcio d'angolo. Libera però la difesa azzurra.

2'pt Partenza a razzo dell'Irlanda del Nord, pericolosa dalle parti di Donnarumma, ma in ripartenza l'Italia ha avuto lo spazio per andare a colpire. Berardi però non è preciso nel tocco. 

1'pt Iniziata la gara del Tardini

C'è il minuto di raccoglimento per gli azzurri scomparsi negli ultimi mesi. Ricordo anche per Guerini, il giovane della Lazio scomparso ieri in un incidente stradale. 

Tutto pronto al Tardini, tra poco le squadre in campo. Poi sarà Italia-Irlanda del Nord. 

Inizia da Parma la missione Qatar 2022 per la Nazionale azzurra di Roberto Mancini. Di fronte ci sarà l'Irlanda del Nord: sei volte incontrata in Italia e sei volte battuta. Vietato pensare all'Europeo, c'è un Mondiale da conquistare dopo la delusione di San Siro. Una notte che ancora brucia. Scelte fatte per il ct. Sarà come di consueto 4-3-3. In cabina di regia Locatelli. Davanti con Immobile ci saranno Berardi e Insigne. C'è anche Pellegrini dall'inizio al posto di Barella. Si parte alle 20,45. Prima della gara minuto di raccoglimento per Anastasi, Corso, Bellugi, Prati e Rossi, ex azzurri recentemente scomparsi. 

FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Pellegrini, Locatelli, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. All.: Mancini.

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell; Dallas, Evans, Cathcart; Smith, McNair, Mccann, Davis, Evans; Megennis, White. All.: Baraclough.

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 26 Marzo 2021, 08:08

© RIPRODUZIONE RISERVATA