Inter, Mazzola: «Conte? E' ancora juventino...»

Inter, Mazzola: «Conte? E' ancora juventino...»

Juventino? Interista? Juventino, secondo Mazzola, sul quale invece non ci sono dubbi. «Abbiamo fatto bene a toglierlo alla Juve, però non mi convince...», dice l'ex mezz'ala dell'Inter, intervenendo a Rai Radio1. «Quando parla mi sembra parli ancora con gli juventini invece che con i nostri, perché si nasce juventini come si nasce interisti, è difficile cambiare». È Conte continua ad esser bianconero? «Sì, non c'è niente da fare, è una cosa che ha dentro proprio». Questa sensazione, secondo Mazzola, l'allenatore la trasmette «anche da come guarda la partita. Vorrebbe parlare come da juventino, poi si accorge che è all'Inter e parla da interista».

Protestando con gli arbitri come quando era alla Juve...? «Come avete fatto ad indovinare? Alla Juve gli bastava alzare le mani e guardare l'arbitro per avere un rigore qui. Qui invece no». E alla domanda se ieri l'arbitro avrebbe favorito la Juventus, Mazzola ha risposto: «Cavoli, come sempre, anche ieri». A questa Inter manca Icardi? «Manca, mi piaceva molto. Lo preferisco a Lukaku».

Lunedì 7 Ottobre 2019, 17:43



© RIPRODUZIONE RISERVATA