Inter-Getafe 2-0, le pagelle: Lukaku-Eriksen, Conte vola in Europa League
di Alessio Agnelli

Inter-Getafe 2-0, le pagelle: Lukaku-Eriksen, Conte vola in Europa League

L'Inter batte 2-0 il Getafe nel match a eliminazione diretta di Europa League con i gol di Lukaku e Eriksen. Handanovic ha parato un rigore. Nerazzurri ai quarti di finale. Si è giocato nel campo neutro di Duisburg in Germania.

LE PAGELLE DEL MATCH
HANDANOVIC 6,5 Pronti, via e deve sfoderare riflessi da gatto su un'incornata di Maksimovic dall'area piccola.. Poi un paio di buone uscite. E, a metà ripresa, un'altra parata in sicurezza su Mata, prima del regalo dal dischetto.

GODIN 6 Preferito a Skriniar per la grande esperienza (124 gettoni nelle coppe) internazionale L'avvio è all'insegna del brivido su Maksimovic, che lo brucia di testa. Sfortunato sul rigore provocato, ma regge l'urto.

 
 

DE VRIJ 6 Si occupa di Jaime Mata, azzerando o quasi il pericolo. La nota negativa è la regia da dietro, scontata e con qualche sbavatura di troppo in impostazione e in uscita.

BASTONI 7 Il migliore dei tre dietro. Sullo 0-0 si immola su Mata, murandogli un destro a botta sicura in scivolata. Perfetto, e millimetrico, anche nel lancio di 30 metri ad innescare Lukaku in occasione del vantaggio.

D'AMBROSIO 6 In fascia soffre la verve di Cucurella, che lo tiene basso, costringendolo a rincorrere spesso e volentieri. Meglio quando è lui ad attaccare, con un sinistro bloccato in presa da Soria e un eurogol sfiorato di destro in girata. (40' st Biraghi ng)

BARELLA 7 Quantità e qualità a mille all'ora. In interdizione fa legna, recuperando un'infinità di palloni. Davanti è il primo a scatenare le ripartenze e a provarci (destro dai 20 metri a lato di un soffio) da fuori.

BROZOVIC 6,5 Soffre l'azione di disturbo di Maksimovic nelle battute iniziali. Poi sale in cattedra, alzando i ritmi e il livello di gioco. (37' st Eriksen 6,5 Il grande escluso: entra e chiude i conti con il gol del 2-0)

GAGLIARDINI 6,5 Se post lockdown le ha giocate tutte tranne una (per squalifica), un motivo c'è. In interdizione è un martello, in avanti pronto ad inserirsi e ad imbucare per i compagni.

YOUNG 5,5 In difficoltà dietro e costantemente preso in mezzo da Nyom e Suarez. Prova a restituire la pariglia davanti, ma senza spunti a referto.

LAUTARO 6 La solita 'garra' nei duelli. E anche due conclusioni ravvicinate e ben indirizzate verso Soria, che respinge. Peccato che la carica duri poco. (25' st Sanchez 5,5 Si divora il 3-0)

LUKAKU 6,5 Nella prima mezzora recita il ruolo di comparsa. Poi si prende la scena, sfoderando fisico e corsa con Exteita e bruciando Soria con un sinistro a fil di palo per il vantaggio, e il 30° centro in stagione. Fallisce un gol nel finale.

CONTE 6,5 Primo step superato, con Lukaku ed... Eriksen, il grande escluso. Lunedì contro la vincente di Leverkusen-Rangers (stasera, si parte dal 3-1 dell'andata) per i quarti di finale.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Agosto 2020, 23:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA