Inter-Fiorentina, i voti: Sanchez è immenso, Ribery fuoriclasse indiscusso
di Salvatore Riggio

Inter-Fiorentina, i voti: Sanchez è immenso, Ribery fuoriclasse indiscusso

PAGELLE INTER
 
HANDANOVIC 6
Salva in uscita su Kouamé, sempre attento.
 
D’AMBROSIO 6
Tiene in gioco tutti sul vantaggio della Fiorentina. Di certo, non una prestazione impeccabile. Poi si fa portare a spasso da Ribery sul 2-2. Si rifà con il 4-3 finale.
 
BASTONI 5
Non facile sostituire uno come de Vrij.
 
KOLAROV 4.5
Un debutto in nerazzurro da dimenticare. Combina un pasticcio tra Bonaventura e Kouamé e si fa sovrastare di testa da Milenkovic.
 
YOUNG 6
I cross migliori dell’Inter arrivano dai suoi piedi.
 
BARELLA 6
Troppo impetuoso. Questo è un vizio che non si toglie mai. Però, è un giocatore sempre utile.
 
BROZOVIC 5
Fa girare poco il pallone causando qualche difficoltà all’Inter. Non segue Castrovilli sul 2-2.
 
PERISIC 5.5
Non arriva su un pallone interessante e manda sopra la traversa un colpo di testa.
 
ERIKSEN 5
Finalmente titolare dopo i dubbi della passata stagione, ma non lascia il segno.
 
LUKAKU 6
Si divora due gol incredibili, ma firma il 3-3.
 
LAUTARO MARTINEZ 7
All’improvviso la luce. Suo il gol del pari a pochissimi secondi dall’intervallo. E suo il tiro che Ceccherini devia nella propria porta per il 2-1.
 
HAKIMI 7
Ottimo assist per il gol di Romelu.
 
SENSI 6
Qualche buona idea.
 
SANCHEZ 7.5
Immenso con i due assist decisivi.
 
CONTE 6.5
Scelte da rivedere. Vero che è sul mercato, ma senza de Vrij non è facilmente condivisibile vedere Skriniar in panchina. Salvato da Lukaku e D’Ambrosio.
 
 
PAGELLE FIORENTINA
 
DRAGOWSKI 6.5
Bravissimo su Barella e poi su Lukaku. Crolla nel finale.
 
MILENKOVIC 5.5
Quando si lancia in attacco, sa rendersi pericoloso. Ma in fase difensiva sbaglia qualcosa.
 
CECCHERINI 5.5
Qualche piccola sbavatura in un ottimo ingranaggio come quello viola. Sua l’autorete del ko.
 
CACERES 6
Tiene Lukaku, che lo beffa solo alla fine.
 
CHIESA 6.5
Prova a creare qualche insidia alla difesa interista. Segna il 2-3.
 
AMRABAT 5.5
Gioca un buon primo tempo, ma sbaglia sul 2-1 dell’Inter.
 
BONAVENTURA 6.5
A San Siro si sente a casa. Lo aveva lasciato in lacrime dopo l’addio al Milan, torna e regala l’assist a Kouamé.
 
CASTROVILLI 7
Mostra qualche lampo interessante. Fino al gol del 2-2.
 
BIRAGHI 6
Subito da avversario contro la sua ex squadra.
 
RIBERY 8.5
Un fuoriclasse immenso. Regala spunti da far vedere e rivedere nelle scuole calcio.
 
KOUAME 6
Subito in gol, ma si divora il raddoppio.
 
BORJA VALERO 6
In campo contro la sua ex squadra.
 
VLAHOVIC 4
Sbaglia quello che sarebbe potuto essere il quarto gol della Fiorentina. E perde D’Ambrosio sul gol.
 
LIROLA 6
Giusta spinta da parte sua.
 
IACHINI 5.5
La Fiorentina è una bella squadra, ma crolla appena toglie Ribery.
Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre 2020, 20:19

© RIPRODUZIONE RISERVATA