Inter, Conte non si fida: «Il Parma nell'ultimo anno e mezzo ci ha messo in difficoltà»
di Salvatore Riggio

Inter, Conte non si fida: «Il Parma nell'ultimo anno e mezzo ci ha messo in difficoltà»

All’andata a San Siro il Parma aveva messo in difficoltà l’Inter. Antonio Conte se lo ricorda bene e avvisa la sua squadra, che domani sera dovrà consolidare il primato in classifica mantenendo a debita distanza le rivali scudetto. «In questo anno e mezzo il Parma ci ha creato delle difficoltà. Siamo riusciti a vincere solo una volta pareggiando le altre due», le parole dell’ex ct.

Parma. «Hanno una classifica pesante, ma ci sono elementi di esperienza, qualità, un ottimo tecnico come D’Aversa. Bisognerà fare grande attenzione e giocare col giusto approccio e la giusta tensione».

Miglioramenti. «In fase realizzativa dobbiamo essere più cattivi ed efficaci. Creiamo tanto con tutta la squadra, non è questione dei soli attaccanti. Dobbiamo essere più precisi, cercare di sfruttare tutte le situazioni».

Pressioni. «La squadra è cresciuta, detto questo le pressioni saranno sempre maggiori da qui a fine campionato. Rispetto all’anno scorso siamo in una situazione diversa, siamo in testa e dovremo dimostrare di essere bravi a gestire le pressioni avendo raggiunta la maturità che serve per vincere».

Vidal. «Si sta allenando, sta cercando di dare continuità perché da quando è arrivato ha avuto problemi un po’ sparsi».

Momento Inter. «Quest’anno abbiamo battuto la squadra che ha vinto nove anni di seguito. Penso che questo sia importante, anche perché l’anno scorso ci avevano battuto sia all’andata sia al ritorno, consolidando il loro strapotere. Penso che quella vittoria ci abbia dato autostima e consapevolezza».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Marzo 2021, 14:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA