Inter, col Sassuolo per il +11 sul Milan. E Conte pensa a Sanchez titolare
di Salvatore Riggio

Inter, col Sassuolo per il +11 sul Milan. E Conte pensa a Sanchez titolare

L’Inter va alla ricerca della perfezione, della decima vittoria di fila, nel recupero contro il Sassuolo, che si giocherà domani a San Siro (18.45). I nerazzurri hanno l’occasione di dare l’ennesimo segnale alle inseguitrici perché vincendo volerebbero addirittura a +11 dal Milan. E soltanto la squadra di Antonio Conte potrebbe perdere questo campionato. Squalificati Bastoni e Brozovic, il tecnico salentino proporrà alcuni cambi nella formazione. In primis, rientra de Vrij in difesa. L’olandese era rimasto fermo per la positività al coronavirus e una volta guarito, era andato in panchina nella trasferta di Bologna. Assieme a de Vrij e Skriniar, potrebbe giocare Darmian nella difesa a tre. Con Barella davanti alla difesa, uno tra Gagliardini e Vecino si giocano un posto in mezzo al campo. Confermato, invece, Eriksen nella formazione titolare. Un altro cambio riguarda l’attacco. Lukaku, 20 gol in campionato, non si tocca. Così insieme al belga potrebbe giocare Sanchez. Conte in queste ore è orientato a dare un turno di riposo a Lautaro Martinez. Sa che non è facile contro una squadra come il Sassuolo, ben organizzato grazie alla bravura del suo allenatore, Roberto De Zerbi. Ma il cileno potrebbe avere una chance dall’inizio.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Aprile 2021, 11:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA