Inter-Cagliari 4-0, le pagelle: Barella incanta da ex, Lautaro è un toro vero

Inter-Cagliari 4-0, le pagelle: Barella incanta da ex, Lautaro è un toro vero

di Alessio Agnelli

Inter-Cagliari 4-0, i nerazzurri in vetta alla classifica dopo il poker a San Siro: le pagelle del match

HANDANOVIC 6 Quarto clean sheet consecutivo. Contribuisce a chiudere la via della porta con 2 interventi di medio-bassa difficoltà su Bellanova e Deiola.

SKRINIAR 7 In marcatura l'impegno è minimo e ben espletato. In fase di possesso, si concede più di una licenza, attaccando lo spazio e facendosi valere in inserimento e due volte al tiro.

DE VRIJ 6,5 Al rientro dall'infortunio. Con Keita e Joao Pedro va a nozze, sfoderando fisicità e senso dell'anticipo. Solito valore aggiunto in impostazione.

BASTONI 6,5 Come Skriniar: poco sollecitato dietro e sempre pronto a sganciarsi in avanti. Combina e si scambia spesso con Perisic.

DUMFRIES 7 Altissimo, quasi una punta aggiunta e imprendibile a ogni affondo. Quando accelera crea sempre superiorità numerica e occasioni da rete. A referto anche il rigore guadagnato. (27' st Dimarco ng)

BARELLA 8 Ex di turno e con l'argento vivo addosso. Ci prova dopo 117 secondi, al 9' sono già 3 i tiri verso Cragno e il prosieguo è all'insegna della solita quantità (di corsa) e qualità (di giocate). In più gli assist per Sanchez e Lautaro.

BROZOVIC 6,5 Corsa e geometrie alla causa. Comanda il gioco, dettando tempi ed accelerazioni. Volante.

CALHANOGLU 7,5 Qualità in movimento e da fermo. Pennella sulla testa di Lautaro l'angolo dell'1-0, regala il triplo vantaggio ai suoi con un tracciante a fil di palo. In totale 6 gol e 5 assist in A, determinante. (31' st Sensi ng)

PERISIC 6 Con Bellanova subito un buco e decide di tenere la posizione, lasciando campo e inserimenti a Bastoni. (37' st Zanotti ng)

SANCHEZ 7 In costante movimento. Sfiora il gol in 3 occasioni, imbuca 2 volte per Dumfries. Poi sale in cattedra, trovando il raddoppio in mezza girata.

LAUTARO 7,5 Sbaglia il 2° rigore stagionale in A, ma prima e dopo mette a referto 2 gol, confermandosi on fire (5 reti nelle ultime 4 giocate) in campionato.(27' st Satriano ng)

INZAGHI 7 Festeggia il primato in classifica con la quinta vittoria consecutiva ed un poker di reti al malcapitato Cagliari. A +1 sul Milan, a + 3 sulla Dea, capolista e sempre più in controllo.


Ultimo aggiornamento: Domenica 12 Dicembre 2021, 22:50

© RIPRODUZIONE RISERVATA