Gigi Simoni, come sta l'ex allenatore dell'Inter. La moglie: «Speranze? Ne abbiamo sempre»

Gigi Simoni, come sta l'ex allenatore dell'Inter. La moglie: «Speranze? Ne abbiamo sempre»

Come sta Gigi Simoni, l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo ricoverato da oltre due mesi a Pisa? Le sue condizioni, come spiegato dalla moglie Monica Fontani, non sono delle migliori: fan e vecchi tifosi dell’allenatore che nel 1998 sfiorò lo scudetto con l’Inter, sono in ansia per la salute di Gigi, oggi 80enne.

Elena, morta a 19 anni nel rogo in ospedale. La mamma sconvolta sui social: «Voglio giustizia»

La moglie, al quotidiano La provincia di Cremona, ha spiegato come le condizioni di Simoni siano ancora molto gravi: «Continua a lottare e noi insieme a lui, giorno per giorno, ma è ancora in gravi condizioni», ha detto Monica, che ha raccontato la grande vicinanza dei tifosi al tecnico. «Alcuni sono arrivati fin qui a Pisa, in ospedale, gli hanno portato palloncini rossi a forma di cuore con messaggi di incoraggiamento».



Quel malore, un ictus, avvenuto il 22 giugno, è stato un duro colpo per la salute di Simoni, e il quadro clinico resta preoccupante: «Non possiamo parlare di un percorso in discesa, ma siamo qui. Speranze? Sempre», ha concluso la signora nelle sue dichiarazioni al quotidiano cremonese.
Venerdì 23 Agosto 2019, 17:10



© RIPRODUZIONE RISERVATA