Germania, il Bayern è campione per la nona volta di fila (anche senza scendere in campo)

Germania, il Bayern è campione per la nona volta di fila (anche senza scendere in campo)

ll Bayern Monaco si conferma campione di Germania anche senza scendere in campo. La squadra di Hans-Dieter Flick conquista matematicamente il titolo per effetto della sconfitta subita dal Lipsia sul campo del Borussia Dortmund per 3-2, nella 32/a giornata della Bundesliga (restano da giocare ancora due turni).

 

È il 31/o titolo nella storia del club bavarese, che è ancora campione d'Europa e del mondo per club in carica, il nono di seguito. In classifica sono 7 i punti di vantaggio in classifica sulla squadra di Julian Nagelsmann, che peraltro sarà il prossimo allenatore del bavaresi. Il Bayern scenderà in campo, ma già da campione, alle 18,30, per affrontare sul terreno dell'Allianz Arena il Borussia Moenchengladbach, in un match che negli anni '70 era un grandre classico del calcio della Germania Ovest. Il Bayern Monaco nelle prossime due restanti sfide affronterà il Friburgo in trasferta e l'Augusta nel proprio stadio. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 8 Maggio 2021, 18:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA