Gomez-Gasperini, la polemica continua: un post del Papu smentisce il tecnico
di Giuseppe Mustica

Gomez-Gasperini, la polemica continua: un post del Papu smentisce il tecnico

La polemica non si ferma. E va avanti a colpi di risposte sui social. La guerra tra Gasperini e Gomez è aperta. Da ormai più di un mese a questa parte. Tanto che l’argentino è pronto a lasciare Bergamo già in questa finestra di mercato se qualcuno busserà alla porta dell’Atalanta con una cospicua offerta economica. Altrimenti rimarrà fuori rosa fino alla fine della stagione. I margini per un rientro, dopo l’ennesima puntata, non ci sono più.

LE PAROLE DEL GASP

“La sua esclusione è stata una scelta dettata dal fatto che avevo bisogno di trovare un altro tipo di squadra, è solo un motivo tecnico, dato che il centrocampo soffriva e volevo aiutare di più De Roon e Freuler. Lui non si è adattato”. Ieri dopo la vittoria in casa del Benevento, Gasperini è tornato sul mancato utilizzo del calciatore, chiudendo alle voci di una lite, ma parlando di una scelta tattica dettata dal mancato spirito di sacrificio dell’ormai ex capitano. Mettendone quindi in risalto le qualità negative di un aiuto che non sarebbe mai arrivato nei confronti dei compagni di squadra che in una parte della stagione andavano in sofferenza.

LA RISPOSTA CON UN’IMMAGINE

Ma la risposta del Papu non si è fatta attendere più di tanto. E l’argentino, ormai fuori rosa e con le valigie in mano, ha postato una foto sul suo profilo Instagram, diventato ormai l’unico suo modo per rendere nota la sua idea: un’istantanea dove mette in evidenza la sua posizione in campo nella sfida di Champions League contro il Midtjylland. Vicino ai due centrocampisti centrali, pronto ad andare a contrasto e a prendere una possibile seconda palla e in appoggio alle due punte. Nessuna parola, ma solamente un frame di partita di Coppa, una delle ultime giocate da Gomez.

ENNESIMO CAPITOLO

È un nuovo capitolo di una storia finita malissimo. Con Gomez che cerca di difendersi in tutti i modi dalle parole e dalle scelte di Gasperini. E lo fa anche mostrando una certa irritazione, evidenziata dal lancio del Tapiro D’Oro che l’inviato di Striscia la Notizia, Valerio Staffelli, ha cercato di consegnarli qualche settimana fa. Il lieto fine in questo caso non ci sarà. E l’argentino è pronto a lasciare la sua ex squadra, quella che comunque, anche con il suo contributo, ha portato a pochi minuti da una semifinale di Champions League. Peccato. 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 10 Gennaio 2021, 15:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA