Francesco Valdiserri, la Roma lo saluta: la foto sullo schermo e l'applauso dell'Olimpico. Tutta la famiglia ospite in tribuna

L'abbraccio dello stadio per Francesco Valdiserri, il ragazzo di 18 anni travolto e ucciso da un'auto mentre si trovava sul marciapiede

Video

di Redazione Web

Francesco Valdiserri è morto travolto e ucciso da un'auto mentre si trovava sul marciapiede. A soli 18 anni la sua vita è stata spazzata via e in molti hanno voluto ricordarlo. Francesco è stato investito a Roma su via Cristoforo Colombo da un'auto pirata, guidata da una donna con patente ritirata e risultata positiva ad alcol e cannabis. Tra i tanti messaggi di cordoglio arrivati, ce n'è stato uno speciale. Quello di Francesco Totti, idolo dei genitori Luca e Paola, che nel 2003 avevano deciso di chiamare il figlio come il calciatore della Roma. Ma stasera è arrivato anche il saluto del suo stadio: l'Olimpico di Roma.

Leggi anche > Francesco Valdiserri, i funerali del 18enne travolto e ucciso sulla Colombo a Roma

Il saluto di Roma

 

Alle 20.31, prima della lettura delle formazioni, in attesa dell'inizio della partita Roma-Napoli, la Roma ha ricordato il ragazzo con un annuncio e la sua foto sullo schermo. Lo speaker ha chiesto l’applauso di tutto lo stadio. Spontaneo e gigantesco quello dei tifosi giallorossi, mentre dallo spicchio dei tifosi del Napoli sono arrivati cori contro la Roma che sono stati immediatamente sommersi di fischi.

Leggi anche > Francesco Valdiserri, il dolce messaggio di Francesco Totti: «Per me sarai sempre un angelo»

La famiglia all'Olimpico

Ma non finisce qui. La famiglia di Francesco Valdiserri, da sempre giallorossa, è stata invitata dalla Roma. Papà Luca, mamma Paola, giornalisti del Corriere della Sera, e la sorella sono ospiti della società in tribuna per assistere alla partita.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Ottobre 2022, 09:36

© RIPRODUZIONE RISERVATA