Fonseca: «Io mi sento sempre in discussione. Sei cambi? Ne discuteremo internamente»

Fonseca: «Io mi sento sempre in discussione. Sei cambi? Ne discuteremo internamente»

«Sesto cambio vietato? Avremo tempo per discuterne internamente». Così Paulo Fonseca ha commentato a fine partita il giallo sulle sostituzioni (sei) che non avrebbe potuto effettuare. «Abbiamo avuto un inizio di partita difficile, un rigore, una situazione difficile, ma dopo la squadra ha reagito, ha giocato bene ed ha creato sbagliando tanti gol fino al 90'. Poi senza due giocatori è stato difficile. È un momento difficile, volevamo andare più avanti in Coppa Italia ma non posso dire niente sull'atteggiamento dei ragazzi, ora pensiamo alla prossima partita. Abbiamo creato tante situazioni per andare in gol».

Un ko che arriva anche dopo quello nel derby pesantissimo: «Nella partita con la Lazio quando abbiamo giocato con due attaccanti la squadra non è andata bene. Non penso che oggi sia stato un problema di sistema», ha aggiunto il tecnico. «Io in discussione? Io sono in discussione dal primo giorno che sono arrivato qui. Siamo in campionato nella posizione che vogliamo sono fiducioso con la squadra. 9 gol in tre partite troppi? Esiste un problema di mentalità che la squadra in partite soprattutto con Atalanta, Napoli e Lazio non ha avuto la forza mentale di cambiare la gara ma oggi hanno dimostrato la voglia di cambiare il risultato», ha concluso il portoghese.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Gennaio 2021, 00:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA