Ferrari 2020, la nuova monoposto di Vettel e Leclerc: si chiama SF1000
di Simone Pierini

Ferrari 2020, la nuova monoposto di Vettel e Leclerc: si chiama SF1000

Ferrari 2020, su Leggo.it seguiremo in diretta la presentazione della nuova monoposto di Sebastian Vettel e Charles Leclerc. È stata presentata al Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia la nuova Ferrari con la quale Sebastian Vettel e Charles Leclerc saranno al via nel mondiale di F1 2020. Si chiama SF1000 perché la 'Rossà quest'anno raggiungerà lo storico traguardo dei 1000 Gp. Presente sul musetto il Tricolore, i numeri dei piloti richiamano agli anni '70. 
 
 

LA DIRETTA

19.08 Parla il presidente Ferrari John Elkann««Prima presentazione lontano da casa e siamo tutti orgogliosi di farlo qui, in un luogo simbolico per il Paese. La SF1000, i 70 anni di storia della F1 in cui noi siamo sempre stati presenti con tantissime vittorie. Ma la fame per la vittoria non viene meno e c'è ancora oggi, negli uomini della Gestione sportiva come nei ragazzi dell'Accademy. In tutti c'è la passione per raggiungere traguardi sempre più alti. Un senso di forza e di stimolo per fare di più. Un grazie a tutti, da chi lavora alla galleria del vento fino alla squadra pista. E molto si gioca anche fuori dalla pista e la Ferrari ha dato il meglio di sé quando ha dimostrato di essere coesa in tutti i reparti. La bandiera dell'Italia e quella dell'essere Ferrari insieme per dimostrare questa coesione», ha aggiunto il presidente della Ferrari»

19.05 Charles Leclerc «Rispetto a un anno fa oggi l'approccio è diverso perché conosco la squadra e la vettura anche se questa è uno sviluppo della monoposto 2019. Sono fiducioso per la prossima stagione. Ho lavorato tanto sulla parte fisica, allenandomi in montagna. Per il resto l'approccio non cambia, tanto lavoro con il team per essere un pilota migliore quest'anno e non commettere errori. I tortellini? Li adoro, ma per ora devo metterli da parte»

19.01 Sebastian Vettel«Come ha detto Mattia questa vettura è un traguardo incredibile. Mi piace, si vedono un po' le differenze con lo scorso anno. C'è stato tanto lavoro dietro. Non vedo l'ora di guidare, ma dobbiamo ancora aspettare una settimana. La vedo ancora più rossa dell'anno scorso». «Mi sento un pò anche italiano. Per il cibo ad esempio, ma amo la gente e la cultura. Ma soprattutto ho una grande passione per la Ferrari che è una grande parte della storia italiana. Impossibile fare previsioni, ci sono state tante ore di lavoro e lo sento quando guido tutto questo. Garantisco grande impegno, come c'è l'impegno di chi lavora per la Ferrari. Per il resto, bisogna aspettare».

18.59 Mattia Binotto: «Arriveremo a mille gran premi e ci sembrava giusto celebrare questo evento con questo nome. Siamo partiti dalla SF90 dell'anno scorso. Abbiamo spinto i nostri limiti».  

18.55 Ecco la nuova Ferrari: si chiama SF1000



18.49 Sul palco sale il Team Principal Mattia Binotto«Presentare la nuova vettura è sempre una grande emozione». Poi cita la storica frase di Enzo Ferrari: «Chiedete a un bimbo di disegnare una macchina e sicuramente la disegnerà rossa»«La Ferrari c'è sempre stata nella Formula 1 - aggiunge Binotto - è la squadra più vincente di sempre, la competizione è nel nostro dna. Questa vettura è frutto di tanto lavoro, impegno e sacrificio. Per la squadra è un anno particolare, affronteremo due sfide in parallelo. Il nostro è un gruppo giovane che deve crescere ancora, dobbiamo imparare dagli errori e migliorare l'affidabilità. Poi c'è il 2021, una sfida epocale, ci dobbiamo preparare». 

18.44 Ancora Camilleri«Il tempo è nemico, passiamo nottate, giornate, mesi per guadagnare centesimi, decimi di secondo. Ma siamo concentrati anche sul lungo termine. Ho grande rispetto sulle capacità di leadership di Mattia Binotto, fiducioso che potrà guidarci verso grandi successi. Contiamo su Sebastian e Charles, hanno un grande talento e grande passione per la Ferrari».

18.42 Prosegue Louis Carey Camilleri: «Condividiamo tutti insieme le emozioni fortissime che soltanto la Ferrari riesce a regalare. La Ferrari ha un appeal davvero magico, tanto potente quanto difficile da descrivere. Siamo consapevole della grande responsabilità e molto concentrati sulla vittoria. Abbiamo talento per trasformare in realtà le vostre ambizioni. Gestiamo la pressione in modo positivo, ispirandoci a fare sempre meglio. Siamo estremamente esigenti con noi stessi. Guardando alla prossima stagione: anno interessante, concorrenza dura. In parallelo dovremo sviluppare una vettura tutta nuova in linea con il regolamento 2021. La squadra sarà molto impegnata. Sono molto fiducioso nei nostri uomini, nelle nostre donne»

18.38 Sul palco sale l'amministratore delegato della Ferrari Louis Carey Camilleri: «Benvenuti in questo posto fantastico». Poi il ringraziamento ai tecnici che hanno collaboratore alla creazione della nuova monoposto. 

18.35 È Marc Gené a introdurre lo show, anticipato dalla musica del dj Benny Benassi e dell'orchestra presente nel Teatro municipale Romolo Valli Reggio Emilia 

18.30 Ci siamo! 

18.24 Tutto pronto al Teatro municipale Romolo Valli Reggio Emilia. Il profilo Twitter della Ferrari ha pubblicato le immagini del teatro vestito di rosso ringraziando i tifosi accorsi.
 

18.06 Manca pochissimo alla presentazione della Ferrari 2020, secondo indiscrezioni la livrea sarà di colore rosso opaco come la scorsa stagione
 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Febbraio 2020, 08:10



© RIPRODUZIONE RISERVATA