Tegola Italia, Pellegrini rischia il taglio: «Infortunio al flessore». Aggregato Castrovilli

Tegola Italia, Pellegrini rischia il taglio: «Infortunio al flessore». Aggregato Castrovilli

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, rischia di saltare gli Europei con la Nazionale. Il 25enne giocatore giallorosso ha un problema al flessore e la sua presenza alla manifestazione al via da domani con Italia-Turchia è in forte dubbio: tra oggi e domani dovrebbe sottoporsi a esami per capire l'entità dell'infortunio. Un'altra tegola per il ct Roberto Mancini, dopo gli acciacchi di Verratti e l'infortunio di Sensi, che pochi giorni fa è stato sostituito da Pessina.

 

Pellegrini ha avuto una ricaduta dell'infortunio muscolare al flessore della coscia destra, subita dopo il derby di ritorno del 15 maggio scorso, ieri in allenamento a Coverciano mentra calciava le punizioni. La decisione su un eventuale cambio sarà presa dopo le valutazioni sugli esami diagnostici effettuati in mattinata, e a seguito anche della risposta dell'Uefa su un eventuale cambio, possibile entro la mezzanotte di oggi. Intanto la Figc ha richiesto alla Uefa la possibilità di sostituire Pellegrini: in via cautelativa e in attesa di riscontro da Uefa, si aggregherà al gruppo a Roma il centrocampista Gaetano Castrovilli.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Giugno 2021, 12:23

© RIPRODUZIONE RISERVATA