Europei 2020, il calendario di tutte le partite giorno per giorno
di Massimo Sarti

Europei 2020, il calendario di tutte le partite giorno per giorno

Ci siamo. Venerdì 11 giugno è il giorno del via degli Europei 2020, con Italia-Turchia, partita inaugurale del campionato continentale. Una competizione che si svolgerà per circa un mese, impegnando 24 squadre nazionale, divise in sei gironi da quattro. Per la prima fase ogni giorno ci saranno tre partite di calcio: una alle 15, una alle 18, una alle 21. Di seguito il calendario di Euro 2020 con tutte le 51 partite, dai gironi eliminatori sino alla finalissima dell'11 luglio. 

 

CALENDARIO PARTITE DEI GRUPPI DI  EURO 202O 

 

GRUPPO A

Venerdì 11 giugno – ore 21 – Roma – ITALIA-TURCHIA

Sabato 12 giugno – ore 15 – Baku – GALLES-SVIZZERA

Mercoledì 16 giugno – ore 18 – Baku – TURCHIA-GALLES

Mercoledì 16 giugno – ore 21 – Roma – ITALIA-SVIZZERA

Domenica 20 giugno – ore 18 – Roma – ITALIA-GALLES

Domenica 20 giugno – ore 18 – Baku – SVIZZERA-TURCHIA

 

GRUPPO B

Sabato 12 giugno – ore 18 – Copenaghen – DANIMARCA-FINLANDIA

Sabato 12 giugno – ore 21 – San Pietroburgo – BELGIO-RUSSIA

Mercoledì 16 giugno – ore 15 – San Pietroburgo – FINLANDIA-RUSSIA

Giovedì 17 giugno – ore 18 – Copenaghen – DANIMARCA-BELGIO

Lunedì 21 giugno – ore 21 – San Pietroburgo – FINLANDIA-BELGIO

Lunedì 21 giugno – ore 21 – Copenaghen – RUSSIA-DANIMARCA

 

GRUPPO C

Domenica 13 giugno – ore 18 – Bucarest – AUSTRIA-NORD MACEDONIA

Domenica 13 giugno – ore 21 – Amsterdam – OLANDA-UCRAINA

Giovedì 17 giugno – ore 15 – Bucarest – UCRAINA-NORD MACEDONIA

Giovedì 17 giugno – ore 21 – Amsterdam – OLANDA-AUSTRIA

Lunedì 21 giugno – ore 18 – Bucarest – UCRAINA-AUSTRIA

Lunedì 21 giugno – ore 18 – Amsterdam – NORD MACEDONIA-OLANDA

 

GRUPPO D

Domenica 13 giugno – ore 15 – Londra Wembley – INGHILTERRA-CROAZIA

Lunedì 14 giugno – ore 15 – Glasgow – SCOZIA-REPUBBLICA-CECA

Venerdì 18 giugno – ore 18 – Glasgow – CROAZIA-REPUBBLICA CECA

Venerdì 18 giugno – ore 21 – Londra Wembley – INGHILTERRA-SCOZIA

Martedì 22 giugno – ore 21 – Londra-Wembley – REPUBBLICA CECA-INGHILTERRA

Martedì 22 giugno – ore 21 – Glasgow – CROAZIA-SCOZIA

 

GRUPPO E

Lunedì 14 giugno – ore 18 – San Pietroburgo – POLONIA-SLOVACCHIA

Lunedì 14 giugno – ore 21 – Siviglia – SPAGNA-SVEZIA

Venerdì 18 giugno – ore 15 – San Pietroburgo – SVEZIA-SLOVACCHIA

Sabato 19 giugno – ore 21 – Siviglia – SPAGNA-POLONIA

Mercoledì 23 giugno – ore 18 – San Pietroburgo – SVEZIA-POLONIA

Mercoledì 23 giugno – ore 18 – Siviglia – SLOVACCHIA-SPAGNA

 

GRUPPO F

Martedì 15 giugno – ore 18 – Budapest – UNGHERIA-PORTOGALLO

Martedì 15 giugno – ore 21 – Monaco – FRANCIA-GERMANIA

Sabato 19 giugno – ore 15 – Budapest – UNGHERIA-FRANCIA

Sabato 19 giugno – ore 18 – Monaco – PORTOGALLO-GERMANIA

Mercoledì 23 giugno – ore 21 – Monaco – GERMANIA-UNGHERIA

Mercoledì 23 giugno – ore 21 – Budapest – PORTOGALLO-FRANCIA

 

 

CALENDARIO FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

Si qualificano agli ottavi le prime due di ogni gruppo più le quattro migliori terze, secondo criteri che vanno dai punti conquistati, alla differenza reti, sino addirittura. In fondo alla lista alla classifica generale ottenuta durante le qualificazioni. Facciamo l'esempio dell'Italia. Dovesse vincere in Gruppo A andrebbe nell'ottavo di sabato 26 giugno a Wembley alle 21, contro la seconda del Gruppo C, presumibilmente Olanda o Ucraina. Dovesse invece la squadra di Mancini giungere seconda, si sposterebbe ad Amsterdam, sempre il 26 giugno alle 18, contro la seconda del gruppo B, sulla carta Russia o Danimarca. In caso di terza piazza con diritto al passaggio del turno le ipotesi sarebbero molteplici. Tra queste, l'ottavo di Bucarest del 28 giugno contro la prima del gruppo F, un girone di ferro che comprende Francia, Portogallo (le due finaliste del 2016) e Germania

 

CALENDARIO OTTAVI DI FINALE

G - Domenica 27 giugno – ore 21 – Siviglia – 1B-3A/D/E/F

H - Sabato 26 giugno – ore 21 – Londra Wembley – 1A-2C

I - Lunedì 28 giugno – ore 21 – Bucarest – 1F-3A/B/C

L - Lunedì 28 giugno – ore 18 – Copenaghen – 2D-2E

M - Martedì 29 giugno – ore 21 – Glasgow – 1E-3A/B/C/D

N - Martedì 29 giugno – ore 21 – Londra Wembley – 1D/2F

O - Domenica 27 giugno – ore 18 – Budapest – 1C-3D/E/F

P - Sabato 26 giugno – ore 18 – Amterdam – 2A-2B

 

CALENDARIO QUARTI

Sempre più difficile fare delle ipotesi. Un'Italia prima nel suo girone e che superasse gli ottavi potrebbe trovarsi di fronte il Belgio nei quarti il 2 luglio a Monaco di Baviera. Gli azzurri secondo nel loro gruppo A potrebbero invece incrociare l'Olanda, ma anche la terza del Gruppo F sopra citato. Ma ecco il tabellone

 

Q – Venerdì 2 luglio – ore 21 – Monaco di Baviera – Vincente G-Vincente H

R – Venerdì 2 luglio – ore 18 – San Pietroburgo – Vincente I-Vincente L

S – Sabato 3 luglio – ore 21 – Roma – Vincente M-Vincente N

T – Sabato 3 luglio – ore 18 – Baku – Vincente O-Vincente P

 

SEMIFINALI

S1 – Martedì 6 luglio – ore 21 – Londra-Wembley – Vincente Q-Vincente R

S2 – Mercoledì 7 luglio – ore 21 – Londra-Wembley – Vincente S-Vincente T

 

FINALISSIMA

Domenica 11 luglio – ore 21 – Londra Wembley – Vincente S1-Vincente S2


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 20:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA