EUROPA LEAGUE

Roma-Ludogorets 3-1, i giallorossi passano il girone: super Zaniolo e doppietta di Pellegrini

97' Fine partita, la Roma chiude a 10 punti, al secondo posto nel girone. Affronterà una delle terze classificate della Champions per raggiungere gli ottavi d'Europa League. Due rigori procurati da Zaniolo e realizzati da Pellegrini. Sigillo del 22 nel finale. 

93' La partita finirà al 97' 

91' Cartellino giallo per Nonato per aver applaudito ironicamente il direttore di gara. La Roma continua ad attaccare fino all'ultimo 

90' Espulso Verdon. L'arbitro rivede l'episodio al Var: è colpevole di aver calpestato Zalewski all'altezza del collo 

88' Ammonito Vina per fallo su Delev 

87' Fuori Witry dentro Delev, fuori Cicinho per Gropper. 

Tris della Roma

85' Palla in profondità di Cristante per Zaniolo che si avvicina in area e salta la marcatura di tre avversari per rifinire l'azione con un tocco di punta davanti al portiere avversario. Si toglie la maglia e viene ammonito 

80' Entra Bove per Volpato 

Gol annullato al Ludogorets

77' Segna Nonato in contropiede e il Ludogorets agguanta il 2-2. L'arbitro viene però chiamato dal Var al monitor a bordo campo. Rivede un fallo di Rick (ammonito per la manata su Ibanez) a inizio azione e revoca il pareggio. La Roma è salva 

71' Triplo cambio per il Ludogorets: fuori Tekpetey  dentro Despodov,  fuori Thiago dentro Tissera, fuori Piotrowski  dentro Nonato

 In occasione del calcio di rigore, ammoniti Nedyalkov e Piotrowski per proteste

Gol della Roma

66' Pellegrini realizza il 2-1 su rigore cambiando angolo. 

63' Altro calcio di rigore per la Roma, Verdon spinge Zaniolo da dietro in area di rigore. Il numero 22 si era lanciato da solo contro il portiere. 

62' Fallo di Igor Thiago su Ibanez: giallo 

61' Fuori Matic dentro Zalewski 

59' La Roma ha cambiato veste dopo i tre cambi di Mourinho che ritarda l'ingresso di Zalewski 

Gol della Roma

56' Pellegrini pareggi i conti su rigore. Palla a destra portiere a sinistra 

54' Rigore per la Roma, Zaniolo atterrato da Cicinho in area 

52' Occasione per la Roma con Volpato che si inserisce e prova il tiro entrando da sinistra in area: tiro sporcato in angolo da una deviazione 

49' Ammonito Volpato 

49' Abraham perde il tempo al momento del tiro al centro dell'area di rigore si ritrova accerchiato da tre avversari: il pallone gli sfugge 

45' Al via la ripresa. Roma subito pericolosa con Zaniolo, murato da Cicinho al momento del tiro, poi Path due volte decisivo su due tiri di El Shaarawy dalla distanza 

45' Tre cambi nella Roma all'intervallo: Volpato per Camara, Zaniolo per Belotti e Cristante per Karsdorp 

47' Fine primo tempo, fischi all'Olimpico 

45' 2 minuti di recupero 

Gol del Ludogorets

41' Gol del Ludogorets con Rick. Trova campo in contropiede andando via a Camara e tirando con potenza dal limite dell'area, posizione centrale. Conclusione in rete 

41' Destro di Cauly di prima intenzione al limite dell'area: di poco a lato del palo, Rui Patricio è salvo 

39' Cross di Karsdorp e piatto di Belotti davanti la porta: spara alto 

38' Tekpetey va al tiro in diagonale: sul fondo 

36' I ritmi si abbassano 

29' Recupero di Vina su Cauly 

27' Destro debole di Piotrowski dai 20 metri centrali. Para Rui Patricio 

24' Tiro di Pellegrini dai 20 metri centrali. Prova a girarsi da spalle alla porta, palla a lato del palo (rasoterra) tiro debole 

21' Ludogorets pericoloso per la prima volta, Tekpetey arriva il tiro dopo una triangolazione nello stretto: tiro deviato in corner 

17' Occasione ghiotta per Belotti, che sulla fascia sinistra si ritrova ad entrare in area in diagonale: il Gallo aspetta un inserimento al centro ma non c'è nessuno e ritarda il tiro, infine prova a servire El Shaarawy ma il Faraone non è libero da marcatura, palla in angolo. Dalla bandierina  nessun pericolo

17' Tiro di Matic dalla distanza: facile per Padt

16' Cross di ElSharrawy dall'out di sinistra, colpo di testa sul secondo palo da parte di Ibanez: fondo. 

15' Giallo per Cicinho, fallo su Belotti sulla fascia destra 

14' Destro di Camara, sempre dal limite dell'area (posizione centrale), poca precisione.  

10' Calcio di punizione di Pellegrini dai 25 metri, palla sul fondo 

5' Tentativo di Pellegrini dalla distanza: sul fondo 

4' Camara perde il tempo della giocata, non riesce ad arrivare al tiro in porta dal limite dell'area: palla rubata dagli avversari 

0' Calcio d'inizio, batte la Roma che attacca da curva sud verso curva nord in divisa casalinga, il Ludogorets in maglia bianca 

0' Squadre in campo 

La formazione ufficiale del Ludogorets

LUDOGORETS (4-3-3): Padt; Vitry, Verdon, Nedyalkov, Cicinho; Cauly, Piotrowski, Naressi; Rick, Thiago, Tekpetey.

La formazione ufficiale della Roma

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Vina; Karsdorp, Camara, Matic, El Shaarawy; Pellegrini; Belotti; Abraham. 

L’ultimo turno di Europa League deciderà le sorti del Gruppo C e della Roma. Già certo del primo posto il Real Betis con 13 punti, subito dopo i giallorossi e il Ludogorets a 7 che nella sfida di stasera all’Olimpico si giocheranno l’accesso ai play-off per non retrocedere in Conference League. Lo scorso settembre Mourinho fu sconfitto a Razgrad (una delle due vittorie interne per i bulgari in questa Europa League insieme a quella contro l’HJK Helsinki), per continuare l’avventura nella seconda coppa europea stasera può soltanto vincere. Nella giornata di ieri è stato accolto il ricorso per la squalifica di Nicolò Zaniolo, che torna a disposizione dopo due giornate di stop. Non sarà della partita invece Mancini. Calcio d’inizio alle ore 21:00.

Le probabili formazioni 

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Camara, El Shaarawy; Zaniolo, Pellegrini; Abraham. Allenatore: Mourinho.

LUDOGORETS (4-3-3): Padt; Cicinho, Verdon, Nedyalkov, Witry; Piotrowski, Cauly, Naressi; Rick, Thiago, Tekpetey. Allenatore: Simundza. 

Dove vedere Roma Ludogorets in tv e streaming

La partita sarà trasmessa in chiaro su TV 8 e in diretta streaming da Dazn, visibile per i suoi utenti sulle smart tv di ultima generazione compatibili con l'app, e, sempre grazie a quest'ultima, su tutti i televisori collegati al TIMVISION BOX, ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast o simili. Il match sarà visibile anche su Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201) e Sky Sport (252) e in streaming su Sky Go e Now Tv. La diretta testuale su ilmessaggero.it
 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 4 Novembre 2022, 08:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA